Le pagelle di Novara-Piacenza

Novara-Piacenza
Novara-Piacenza
- 34483 letture

Pagelle che valgono quel che valgono, perché trattasi sì di un match ufficiale (il primo della stagione), ma si parla sempre di una gara disputata il sei di agosto. Novara-Piacenza l'abbiamo vista così:

NOVARA

Montipò 5: Il suo errore sullo 0-1 è purtroppo pesante, sarebbe stato meglio l'avesse commesso un compagno della difesa piuttosto che il giovane portiere che deve trovare convinzione in sé stesso e la fiducia dei suoi tifosi. Sul raddoppio le colpe ricadono principalmente sui colleghi di reparto.

Tartaglia 5,5: Fisico da centrale, adattato a destra ha palesato limiti importanti in spinta e cross.

Troest 5,5: Duelli fisici coi marcantoni piacentini, in particolare con Romero. Se la cava, anche se non è brillante Scivola favorendo il raddoppio ospite.

Mantovani 6: Sfiora il gol di testa trovando una ribattuta sulla linea, si fionda negli spazi generosamente ma senza trovare il varco giusto.

Calderoni 6: Spinge molto, soprattutto nel primo tempo, non trovando però il suggerimento giusto. In difficoltà fisiche nel finale.

Casarini 6: Corre per due, per evitare la sconfitta mette tutto il furore di cui è capace ma è più impreciso del solito. Fra i più pericolosi al tiro.

Ronaldo 5,5: Calci piazzati battuti molto bene, per ora piuttosto inconsistente in mezzo nei contrasti e nel contenimento.

Orlandi 5,5: Abbastanza dinamico, ma raramente incisivo. Tarda più volte la conclusione facendo spazientire il pubblico. 

Chajia 5,5: Ha il coraggio di prendere iniziative anche se non riesce quasi mai a creare la superiorità ricercata.

Sansone 5,5: Parte da "falso nueve", ricalcando il copione dello scorso anno: movimento, tecnica ma poca "ciccia".

Macheda 6: Il migliore del tridente già prima della zampata nel recupero. Scambia bene, bravo anche nella riconquista della palla, anche se latita in zona gol.

- DI MARIANO 6,5: Il suo ingresso corrisponde ad un sussulto per il gioco azzurro. La mia sensazione è che nel tridente possa far valere le sue doti al tiro (diverse conclusioni interessanti) e nell'uno contro uno.

- Bolzoni 6: Generoso nel tentativo di recuperare palla in fretta, anche se più volte sbaglia il tempo dell'intervento

- Schiavi 6: Pochi minuti, ma firma l'assist per Macheda.

All. Corini 5,5: La formazione è quella attesa, viste le defezioni. Buono e ragionevole il cambio di Di Mariano che stava per rivelarsi la chiave giusta. Tuttavia, non si può dare la sufficienza dopo una sconfitta casalinga contro una squadra di una divisione inferiore.

PIACENZA

Fumagalli 6,5

Di Cecco 6,5

Castellana 6

Silva 6,5

Pergreffi 6

Masullo 6

Scaccabarozzi 6

Pederzoli 6

Morosini 6,5

Della Latta 5

Romero 6

- Mora 6

- Nobile, Colombi s.v.

All. Franzini 6

Stefano Calabrese