Calciomercato in tempo reale

Arona, altri cambiamenti in vista?

Il presidente dei lacuali Elio Fortis
Il presidente dei lacuali Elio Fortis
- 39606 letture

Nelle scorse ore si era rincorsa all'impazzata una voce incontrollata, che voleva incrinato il rapporto tra la società lacuale e la guida tecnica, con mister Luca Porcu che sarebbe stato in procinto di lasciare l'incarico. Niente di più sbagliato perché ad Arona si punta con decisione sul tecnico che guiderà la squadra nel prossimo campionato di Eccellenza e che, come ha confermato la società, è saldamente in sella alla compagine aronese. 

Non sono tuttavia finiti i colpi di scena perché a rischiare, a questo punto, sarebbe il direttore sportivo Mauro Gallia, che potrebbe essere sollevato dal suo ruolo di cui da pochissime settimane aveva preso possesso e accompagnato alla porta con tanti ringraziamenti per il lavoro fin qui svolto: ad Arona sono in molti a non essere contenti della campagna acquisti portata avanti dal ds, con una squadra ancora incompleta a diversi giorni dalla partenza dei lavori, e la gestione del caso-Soncini è stata solamente la goccia che avrebbe fatto traboccare il vaso. Nelle prossime ore dovrebbe trapelare delle novità al riguardo ma pare sempre più scontato l'addio di Gallia ai colori biancoverdi.

Intanto sono in via di definizione due nuovi arrivi sul fronte di difesa e centrocampo: l'accordo sarebbe già stato trovato ma per la particolare situazione dei due giocatori (di nazionalità sudamericana, argentini per la precisione) si attende di capire se potranno essere tesserati come extracomunitari, con le relative pratiche, o se potranno usufruire dello status di naturalizzati. I documenti sono in partenza per Roma, resta da capire quando le due nuove pedine potranno essere completamente a disposizione di mister Porcu.

Carmine Calabrese