Coppa sfortunata per il Romagnano femminile

La squadra di Decaroli
La squadra di Decaroli
- 30435 letture

150 minuti su 180 di supremazia territoriale e di gioco non sono bastati al Romagnano per superare il primo turno di Coppa Italia e regalarsi il confronto con la Juventus. La Femminile Juventus bissa il successo di settimana scorsa con uno striminzito 1-0, anche se il gol siglato al 63' da Sottil ha funto da spartiacque. Fino a quel momento, pur non creando clamorose opportunità, il Romagnano era in completo controllo del match, ma una volta subita la segnatura le novaresi sono comprensibilmente crollate, rischiando di subire il raddoppio in un paio di circostanze.

Sul taccuino c'è poco da annotare, se non la grande abnegazione delle ragazze di Decaroli, apparse tuttavia poco pungenti negli ultimi 30 metri. L'unico brivido al 45', quando Milone ha letteralmente tolto dalla porta il corner arcuato di Franco destinato direttamente in rete. Anche nella ripresa il Romagnano ha continuato a premere, ma è stato punito al primo tiro delle avversarie, scagliato da Sottil al 63' dal limite dell'area. La gara delle granata è finita lì, perché nei successivi 30 minuti Brancaglion è stata protagonista in due occasioni per evitare un passivo che sarebbe stato davvero troppo pesante.

Ora la testa va all'incontro di campionato di domenica, quando i punti conteranno veramente e di nuovo a Romagnano contro la Femminile Juventus. Il commento di mister Decaroli: "Anche oggi abbiamo dovuto fare a meno di giocatrici importanti come Marabelli, Antonietti, Villarboito, Lomazzi e Tuberga, eppure sono comunque soddisfatto, perché il risultato negativo non macchia la nostra buona prestazione".

ROMAGNANO-FEMMINILE JUVENTUS 0-1

Rete: 18'st Sottil.

Romagnano: Brancaglion, Di Piero, Giannetti, Nidasio (35'st Scalcon), Franco, Lo Russo, Veronese, Saglietti (18'st Orgiu), Cerini, Pella, Donderi. A disposizione: Godio, Cervellin, Puricelli. All.: Decaroli.

Femminile Juventus: Milone, Tomei, Nicastro, Chiavicatti, Tosetto, Trapani, Fanton, Sottil, Benatello, Gastaldo, Cupoli. A disposizione: Fasella, Mondino, Falcone, Canoci, Sobrino. All.: Serami.

Arbitro: Cirio di Savona.

Ufficio Stampa Romagnano Femminile

Andrea Nicolini