Divignano, la nuova società posa su basi solide

Divignano, dirigenza tutta nuova
Divignano, dirigenza tutta nuova
- 45891 letture

Parola d'ordine stupire. E' dunque questa la chiave di volta in casa Divignano dopo la presentazione della squadra che punta decisamente a fare bene. "Vogliamo migliorare innanzitutto quanto fatto la scorsa stagione – afferma l'allenatore gialloblù, Luca Urrico – la squadra è molto ringiovanita, la media è sui 24 anni. Vista nel precampionato la nostra rosa promette bene e può solo che crescere. Il torneo di Seconda categoria si presenta estremamente difficile con squadre ben attrezzate quali il River Sesia, il San Rocco e il Carpignano che possono fare bene. Ma non dimenticherei La Trecatese, il Borgolavezzaro e la Pro Ghemme che si sono rinforzate. Anche la Juvenzo è costruita per arrivare lontano. Dal canto nostro con gli innesti di Masciaga, Imparato e Purricelli possiamo dire di avere allestito una rosa competitiva. In un paio d'anni vogliamo puntare alla Prima categoria valorizzando i ragazzi della zona e diventando così il vero punto di riferimento per tutti i giovani del territorio. Un bacino insomma da prendere in considerazione".

E' veramente entusiasta del “progetto Divignano” il neo presidente Angelo Fermanelli: "Si tratta di una società nuova con dei dirigenti nuovi. Abbiamo entusiasmo e voglia di fare. Riteniamo di avere individuato i giovani giusti per gettare le basi su un futuro che in prospettiva si preannuncia interessante. I giovani infatti sono di talento; abbiamo sei ragazzi dell'Oleggio più calciatori che in questa categoria possono fare la differenza. Due su tutti: Massara e Tosatto. Il nostro intento – prosegue Fermanelli – non è comunque quello di fare una super squadra che ammazzi il campionato, ma siamo consapevoli di potercela giocare contro tutti. All'inizio dovremo rodare per trovare i meccanismi giusti. Bisogna aspettare le prime partite che saranno importantissime e ci diranno di conseguenza chi siamo e dove possiamo effettivamente arrivare".

Questo lo staff del Divignano Calcio: Luca Urrico – allenatore. Fabio Caretti – viceallenatore. Demis Nervi – d.s. Alessandro Bertinotti – dirigente. Andrea Olenio – magazziniere. Andrea Petterlin – responsabile area tecnica. Luca Frasson – vicepresidente. Saverio Stranges – presidente onorario. Marco Donato – dirigente. Manuela Massara – consigliere. Angelo Fermanelli – presidente.

Andrea Paleari