Prima B - Nella giornata dei pareggi si esalta il Vigliano

Magaraggia, esordio col botto
Magaraggia, esordio col botto
- 75586 letture

Vince il Vigliano nel derby contro il Città di Cossato per 2 a 1. La cura Magaraggia ha subito effetto e la sua squadra passa in vantaggio in apertura con il gol dell'ex Damas con una pennelleta su punizione, mentre a metà secondo tempo Caviglia realizza il gol dello 0 a 2 in contropiede. I blues accorciano le distanze con il rigore di Curatolo, ma nei quindici minuti finali non riescono a trovare il gol del pari con i giallorossi, in inferiorità numerica, salvati dalle parate di Scalabrino. Vigliano conquista tre punti fondamentali per non buttare via la stagione e va a -6 dai playoff; il Città di Cossato non sfrutta i mezzi passi falsi delle squadre di alta classifica. Mister Ariezzo non è comunque in discussione nonostante gli ultimi risultati deludenti.

Pareggio giusto tra Gaglianico e Ponderano con la partita che termina sull' 1 a 1. Padroni di casa in vantaggio un pò a sorpresa nel primo tempo con Somensi, poi nel secondo tempo dominio nerostellato sul piano del gioco e pareggio che arriva a 5' dal termine con il gol di Ivaldi. Rammarico per i ragazzi di Pertel che si vedono annullare il gol del 2 a 1 di Somensi, ma è comunque un punto guadagnato ed importante per la lotta salvezza. Ponderano non dei migliori, ma che comunque esce con un punto che non fa male e mantiene invariato il vantaggio sulla Biogliese.

Frena anche la Biogliese nella sfida difficile contro la Serravallese. Vantaggio con Spagnolo, ma poi gli ospiti riescono ad agguantare un pari per un punto a ciascuno che è comunque positivo infatti la squadra di Inglesi guadagna sul Città di Cossato, mentre la Serravallese accorcia sul Gattinara.

Termina 1 a 1 il derby tra Valle Cervo Andorno e Chiavazzese in una sfida giocata con molta sportività dopo gli animi tesi degli incontri delle ultime stagioni anche grazie alla grande iniziativa delle due società (leggi qui). Vantaggio degli scacchi con il solito Matteo Motta, che ha la Chiavazzese coma sua vittima preferita. Nel secondo tempo pareggio di Michael Bottone con una bella girata che non lascia scampo a Perugia. Partita corretta tra i giocatori ma condizionata da un comportamento non esemplare del direttore di gara confermando anche il suo atteggiamento del campo sporcando di fango le mura degli spogliatoi dell'impianto. Un punto che mantiene entrambe le squadre in corsa per i propri obiettivi.

Terza vittoria consecutiva per la Pro Palazzolo che vince 2 a 0 lo scontro diretto per la salvezza in casa del Piemonte Sport. Ora la zona playout è dietro di 6 punti, un ottimo bottino dopo le difficoltà ad inizio campionato. Piemonte Sport che ora scivola all'ultimo posto in classifica.

Pareggiano 1 a 1 Romagnano e Livorno Ferraris ottenendo un punto più utile soprattutto per i novaresi, mentre i vercellesi lasciano l'ultima piazza in classifica anche se ancora a pari punti con il Piemonte Sport.

L'altro match salvezza tra Santhià e Virtus Vercelli se lo aggiudicano i padroni di casa per 1 a 0. I granata stanno svolgendo numerose operazioni nel mercato di riparazioni per tentare di uscire dalla zona rossa e questa vittoria da sicuramente morale e punti recuperando sulla salvezza diretta. Virtus Vercelli che si vede scavalcare proprio dal Santhià ed ora è terzultima.

Riposo per il Gattinara che mantiene salda la sua quinta piazza, primo posto utile per disputare i playoff.

La classifica aggiornata con i risultati di giornata - Cambia davvero poco nelle prime posizioni.

Andrea Marini