Serie B, squalifiche 20a giornata: pesante ammenda per la Salernitana

I provvedimenti del Giudice Sportivo
I provvedimenti del Giudice Sportivo

Il Giudice Sportivo avv. Emilio Battaglia, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell'A.I.A. Carlo Moretti, nel corso della riunione del 22 dicembre 2017, ha assunto le decisioni qui di seguito riportate:

Ammenda di € 20.000,00 : alla Soc. SALERNITANA per avere suoi sostenitori, al 17° del secondo tempo, lanciato sul terreno di giuoco una lattina che causava la sospensione della gara per circa un minuto; per avere inoltre, al 43° del secondo tempo, lanciato quattro fumogeni sul terreno di giuoco, uno dei quali colpiva alla gamba un calciatore della squadra avversaria che poteva riprendere regolarmente il giuoco dopo l'intervento dei sanitari; sanzione attenuata ex art. 14 n. 5 in relazione all'art. 13, comma 1 lettera b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell'Ordine a fini preventivi e di vigilanza.

Ammenda di € 1.500,00 : alla Soc. VENEZIA per avere suoi sostenitori, nel corso del primo tempo, acceso due bengala nel proprio settore; sanzione attenuata ex art. 13, comma 1 lettera b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell'Ordine a fini preventivi e di vigilanza.

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA

FALZERANO Marcello (Venezia): per avere, al 29° del secondo tempo, a seguito di una decisione arbitrale, rivolto ad un Assistente espressioni ingiuriose.

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

PADELLA Emanuele (Ascoli): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

CALCIATORI NON ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

ARINI Mariano (Cremonese): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

CANCELLOTTI Tommaso (Brescia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

CARRARO Marco (Pescara): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

CARRETTA Mirko (Ternana Unicusano): per comportamento non regolamentare in campo; già diffidato (Quinta sanzione).

CASARINI Federico (Novara): per comportamento non regolamentare in campo; già diffidato (Quinta sanzione).

GIGLIOTTI Guillaume (Ascoli): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

MOGOS Vasile (Ascoli): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

POLI Fabrizio (Carpi): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

SCHENETTI Andrea (Cittadella): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

SOMMA Michele (Brescia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

Francesco Beccia