Eccellenza girone A - PDHA, ora i playoff sono più vicini

Lipari torna al gol in maglia aronese
Lipari torna al gol in maglia aronese

Con Stresa e Le Grange Trino che non perdono un colpo e La Biellese che sembra essersi assunta in prima persona il compito di cercare di mettere il sale sulla coda delle fuggitive, il nome nuovo della domenica non può che essere quello del PontDonnaz HoneArnad di Brando che sfrutta appieno due rigori di Amato per andare a vincere a Baveno (1-2) e mettere nel mirino una posizione playoff che ora appare all'orizzonte certamente più nitida. Due doppiette, di Bernabino per i borromaici e dell'ex Fumana per i vercellesi, bastano invece alle prime della classe per aver ragione in trasferta rispettivamente di Borgovercelli e Pro Settimo e continuare a braccetto quella fuga a cui cerca di porre rimedio La Biellese, che fatica ma alla fine riesce ad ottenere i tre punti in casa di un Lucento dato in forma smagliante (1-2). Frena l'Alicese, che in rimonta trova un punto al "Pedroli" dove il Verbania non riesce più a vincere (1-1) e tanto basta per appaiare un Baveno con la testa già alla finale di Coppa di inizio febbraio. Perde un'occasione l'Aygreville che nel finale si fa imporre l'1-1 dal Piedimulera concedendo un punticino agli ossolani ultimi in classifica mentre viaggiano a mille Orizzonti United e Ro.Ce.: i rossoblù superano nella ripresa il San Maurizio Canavese che in trasferta non fa punti da novembre, i novaresi sono invece devastanti al cospetto di una Juventus Domo in caduta libera (0-4) e che ora deve dare tutta se stessa per cercare di evitare gli ultimi due posti della classifica. Sfuma in pieno recupero il successo del Pavarolo: Lipari regala all'Arona il 2-2 che tiene la squadra di Porcu in linea di galleggiamento.

La Biellese guadagna la terza piazza solitaria - Tutti i risultati del 19° turno e la classifica aggiornata

Carmine Calabrese