Prima categoria A - Vallestrona, salto doppio verso i playoff

Vallestrona in quota playoff
Vallestrona in quota playoff

Tante squadre di vertice in campo nei recuperi del girone A di Prima categoria, praticamente tutte ad eccezione di un Feriolo che aveva già completato il suo girone d'andata. Solo pareggi al vertice e a deludere e soprattutto il Vogogna che si fa imporre al "Bonomini" il pari da una pericolante Olimpia Sant'Agabio a cui un rigore del neo arrivato Oprea regala un punto d'oro in chiave salvezza: la compagine di Chiaravallotti si aggiudica il platonico titolo di campione d'inverno ma con una vittoria avrebbe forse prodotto una strappo decisivo in classifica anche perché il confronto di Crevola d'Ossola tra la squadra di Ochetti e il Momo, unica gara non facente parte del 15° turno di campionato, termina senza reti lasciando così invariate le distanze tra le prime due. A beneficiare del primo match ufficiale del 2018 è quindi unicamente la Vallestrona che sorprende con una punizione magica dello specialista Brunetti il Bulé Bellinzago, agganciando proprio i novaresi sull'ultima piazza disponibile per disputare i playoff dopo che la compagine di Colombo aveva per lungo tempo menato le danze della partita. Pareggio anche tra Crodo e Sizzano nell'anticipo di ieri, un gol per tempo non basta alle squadre di Daoro e Paladin per superarsi vicendevolmente.

Completati i recuperi, ora la classifica del girone A di Prima categoria è al passo con il calendario

Carmine Calabrese