Prima B - Ponderano non si ferma, ma le altre big rispondono presente

Somensi, due gol per la zona salvezza
Somensi, due gol per la zona salvezza

Il Ponderano, sul campo di Valle Mosso, si aggiudica lo scontro al vertice con la Biogliese per 2 a 0 rafforzando così ancor di più la prima posizione in classifica. Montonera dopo appena 3' e il rigore di Friddini alla mezz'ora del primo tempo consegnano tre punti pesanti ai nerostellati bravi a capitalizzare al massimo le occasioni create in una gara non brillantissima e molto combattuta a centrocampo. La Biogliese scivola al quarto posto vedendosi superata da Gattinara e raggiunta dal Città di Cossato.

Proprio il Città di Cossato non sbaglia al rientro dalla sosta e supera con un rotondo 0 a 3 il Romagnano. A segno entrambi i bomber blues, Marazzato con una doppietta apre e chiude l'incontro, mentre Chieppa non sbaglia il rigore del momentaneo 0-2 mettendo in discesa il match. Terzo posto in classifica per la squadra di Ariezzo, mentre il Romagano entra in zona playout.

Vince agevolmente il Gattinara che supera 3 a 0 la Serravallese. Partita decisa sul finale di primo tempo con le reti di Pinton e Marchiando, mentre Maggio mette il sigillo finale con un gol nei minuti di recupero. I vignaioli terminano così al secondo posto il girone di andata a -7 dal Ponderano, un risultato inatteso da tutti a inizio stagione. La Serravallese perde una posizione in graduatoria e dovrà riprendere il prima possibile il proprio ruolino per non farsi trascinare nella zona rossa.

Grande prova corale della Valle Cervo Andorno che serve la manita alla Pro Palazzolo. Le cinque reti degli scacchi vedono le firme di Pidello, Eulogio, Danieli, Dovana e Facchinetti, mentre Gigliotti ha siglato il gol della bandiera per i vercellesi. I ragazzi di Policante tornano in zona playoff, mentre la Pro Palazzolo resta a metà classifica. 

Inizia nei migliori dei modi il 2018 del Vigliano che vince per 3 a 1 a Tronzano sul campo del Santhià. Il gol di Foglia Crosa in apertura ha reso vita facile ai giallorossi che hanno poi consolidato il risultato con la doppietta di Caviglia, inutile il gol di Atich sul finire di gara. Due posizioni guadagnate e playoff a -3 per capitan Pareschi e compagni; il Santhià resta terzultimo con 11 punti.

Vittoria fondamentale per il Gaglianico che supera per 2 a 0 il Livorno Ferraris. Lo scontro salvezza è deciso dalla doppietta di Somensi che consente alla banda Pertel di lasciare la zona playout per la prima volta in stagione portandosi a due punti di vantaggio sul Romagnano e quattro sulla Virtus Vercelli. Altra nota positiva l'esordio del difensore classe 2002 Roberto Martescu. Il Livorno Ferraris, nonostante il mercato invernale, non riesce a conquistare un risultato positivo restando fermo a nove punti in penultima posizione.

Il 17 Dicembre si era giocata regolarmente Piemonte Sport - Virtus Vercelli con la vittoria degli ospiti per 2 a 0.

La classifica aggiornata con i risultati odierni - Il Gattinara prova a inseguire il Ponderano.

Andrea Marini