Scarpinato lascia l'Olimpia: "Dimissioni irrevocabili"

Scarpinato lascia in corsa l'Olimpia
Scarpinato lascia in corsa l'Olimpia

Arrivano un po' inattese al termine di una giornata che aveva visto l'Olimpia Sant'Agabio giocarsela ad armi pari con il Momo, rimediando al 90' un punto che ha lasciato nell'ambiente novarese un po' di amaro in bocca dopo che la squadra si era trovata anche in vantaggio di due reti, le dimissioni del tecnico Benedetto Scarpinato che da questa sera non sarà più l'allenatore della squadra invischiata nella lotta per la salvezza. "Un passo che andava fatto - dichiara a caldo Scarpinato - perché alcune cose non mi sono piaciute e io voglio uscirne pulito".

Frasi sibilline, quelle pronunciate dall'ormai ex tecnico dell'Olimpia Sant'Agabio, che ci tiene però a sollevare la società novarese da ogni responsabilità: "La società non c'entra niente, anzi li dovrò sempre ringraziare per la possibilità che mi hanno offerto quest'anno. Certe cose non è giusto renderle pubbliche per cui voglio dire solamente che sono dimissioni irrevocabili. Non c'entra neanche la partita di oggi, anzi i ragazzi che sono scesi in campo contro il Momo hanno dato il massimo. Chiudo questa parentesi senza rimpianti".

Carmine Calabrese