Seconda categoria B - River Sesia, si tocca la Prima con mano

Il Lumellogno decide il campionato
Il Lumellogno decide il campionato

Non avrebbe potuto terminare in modo migliore la giornata per il River Sesia che vince non senza soffrire (3-2 ma con gli ospiti arrivati a condurre anche 0-2) con una Pernatese ormai ad un passo dalla Terza categoria e capitalizza al massimo il capitombolo interno del Borgolavezzaro, che deve chinare la testa di fronte ad un Lumellogno tornato nuovamente competitivo (1-2). Campionato finito dunque? Quasi, perché la squadra di Potenza potrà già giocarsi il primo match point domenica prossima in casa del Rmantin, uscito con le ossa rotte dal confronto in casa del San Nazzaro Sesia (3-0) che riduce così la distanza dal secondo posto rimettendo tutto in corsa per la disputa dei playoff.

Si riaccende quindi anche la corsa per ottenere l'ultimo posto che conta (difficile che la quinta possa giocare la posta season) con il Divignano che conserva tuttavia un grande vantaggio sul resto del lotto della squadra andando a raccogliere altri tre punti in casa di un San Rocco che resta invischiato in piena zona retrocessione, dove non fanno punti neanche Carpignano e Soccer Mezzomerico: la squadra di Alosi deve arrendere alla Pro Ghemme (2-1), quella di Ricca non riesce a tenere alla verve de La Trecatese, sospinta dalle reti di bomber Andrea Re. Cade anche il Basso Novarese con la Juvenzo (3-0) ma è una sconfitta indolore perché l'undici di Antonini può ormai festeggiare una salvezza a cui manca solamente la matematica per essere certificata.

Il San Nazzaro riporta in auge i playoff - Tutti i risultati del 23° turno e la classifica aggiornata

Carmine Calabrese