Feriolo, pari a Gravellona: per il Vogogna è match point

Matteo Ferrari
Matteo Ferrari

Si infrange contro il Gravellona San Pietro la rincorsa del Feriolo che al "Boroli" non riesce ad andare oltre il 2-2 lasciando al Vogogna la possibilità di giocarsi la prima possibilità di passare in Promozione a Bellinzago, nella sfida di domani contro il Bulé di Diego Colombo.

Due volte in vantaggio, la squadra di Bolzoni non ha saputo conservare un vantaggio che le avrebbe permesso di mantenere la pressione sugli ossolani di Chiaravallotti: in vantaggio con Audi dopo poco più di dieci minuti, gli ospiti hanno chiuso avanti la prima frazione; nella ripresa è Chiarello a marcare per la prima volta in pareggio (15'), subito infranto da Matteo Ferrari capace di riportare avanti il Feriolo dopo soli due minuti. Altri due minuti sono poi bastati al neo entrato Giusto per trovare il 2-2, lasciandosi così alle spalle alcune difficili settimane lontano dal terreno di gioco per infortunio.

Il punto riporta nei pressi del trenino salvezza i tocensi di Foti sui quali però grava la spada di Damocle di un risultato sotto la lente d'ingrandimento del Giudice sportivo, il successo ottenuto la scorsa domenica in casa del Crodo: la posizione di Matteo Mazza per la quale la società di casa ha presentato ricorso, potrebbe far perdere tre punti fondamentali a questo punto della stagione per evitare la retrocessione diretta a braccetto con il Cameri già retrocesso.

La nuova classifica aggiornata

Carmine Calabrese