Calciomercato LIVE

Poi e Secci non perdonano, l’Accademia è in Eccellenza!!!

Il rigore di Poi
Il rigore di Poi

L’Accademia si aggiudica la finale play-off contro la Santostefanese e come da pronostici di inizio anno riesce a centrare immediatamente l’Eccellenza dopo la fusione estiva, le reti di Poi e Secci rendono vano il momentaneo pareggio di Marchisio F. e permettono ai rossoblù di festeggiare un passaggio di categoria che seppur tra più difficoltà del previsto è ampiamente meritato per quanto visto sui campi in questi mesi. Il match di ieri ha visto un inizio tutto di marca Accademia, solo Favarin ha tenuto in partita la Santostefanese che recrimina per il rigore dubbio dell’uno a zero, dopo la pausa la Santostefanese dopo aver sprecato almeno tre palle gol colossali arriva al pareggio con il neo entrato Marchisio ma nel suo momento migliore prende una ripartenza letale di Secci che chiude i conti.

Possibile un approdo in Eccellenza tramite ripescaggio per la Santostefanese mentre l’Accademia ripartirà senza Bonan che non è stato confermato dalla formazione agognina.

Rigore dubbio, vantaggio meritato Parte fortissima l’Accademia Borgomanero, nei primi dieci minuti la formazione di Bonan ha tre occasioni nitide per passare in vantaggio ma l’imprecisione di Poletti al 3’ e due super interventi di Favarin su Caramanna e Terzi negano la gioia del gol agli agognini, al 14’ si vede la Santostefanese con una conclusione centrale di Meda, più insidiosa al 17’ la punizione di Dispenza che trova sulla sua strada un attento Tornatora. La prima metà di tempo è divertente e con continui capovolgimenti di fronte, al 19’ percussione di Secci che fa tutto bene tranne il tiro che risulta debole e centrale per impensierire l’estremo avversario che si supera su Terzi due minuti più tardi quando il difensore centrale rossoblù stava già esultando per l’uno a zero; al 23’ l’episodio chiave dei primi 45 minuti di gioco, contatto tra Poi e Gueye che viene sanzionato con il penalty, restano parecchi dubbi perché Gueye sembra anticipare Poi e il contatto che si genera non dovrebbe portare al rigore che lo stesso Poi trasforma con freddezza. L’Accademia si ferma dopo il vantaggio, la Santostefanese accusa il colpo e si innervosisce, nella seconda metà di tempo da segnalare solo al 44’ un lancio in profondità di Di Iorio per Secci che calcia alto sulla traversa.

Come in coppa decisivo Secci L’Accademia rimane negli spogliatoi e deve ringraziare Tornatora che con un doppio intervento sempre su Dispenza tiene il punteggio sull’uno a zero, all’8’ Valsesia serve Secci che calcia sull’esterno della rete, sempre lo scatenato numero 11 dell’Accademia prova a chiuderla al 16’ ma Favarin si dimostra ancora una volta uno dei migliori in campo. La stanchezza inizia a sentirsi soprattutto per l’Accademia che ha speso tanto, la Santostefanese ci crede e al 20’ una girata di Chiarlo dà l’illusione del gol, passano solo 4 minuti e un’azione da manuale condotta da Merlano e finalizzata dal nuovo entrato Marchisio F. con una pregevole volee permette alla formazione cuneese di pareggiare i conti.

L’inerzia della partita sembra cambiata, un diagonale di Gueye viene bloccato da Tornatora ma nel momento migliore la Santostefanese compie un errore clamoroso in fase difensiva permettendo a Secci, scattato sul filo del fuorigioco, di arrivare davanti a Favarin e batterlo con una precisa conclusione, il 2 a 1 è il risultato che non cambierà più con la Santostefanese che non ha più la forza di cercare il 2 a 2 e l’Accademia dopo un abbondante recupero può festeggiare la vittoria dei play-off e il passaggio in Eccellenza.

ACCADEMIA BORGOMANERO-SANTOSTEFANESE 2-1

Reti: 24’ Poi (A) su rigore, 24’st Marchisio F. (S), 32’st Secci (A).

Accademia Borgomanero (4-3-3): Tornatora; Ticozzelli (39’st Fontaneto), Caramanna, Terzi, Antonioli A.; Di Iorio, Valsesia, De Bei; Poletti (12’st Antonioli L.), Poi (44’st Giovagnoli D.), Secci. A disposizione: Piras, Donia, Giovagnoli G., Monzani. All. Bonan

Santostefanese (4-3-1-2): Favarin; Ghione (42’st Madeo), Chiarlo (42’st Lagrasta), Marchisio A., Balestrieri (46’Galuppo); Becolli (12’st Marchisio F.), Meda, Bortoletto (12’st Rossi); Dispenza; Gueye, Merlano. A disposizione: Ciriotti, Zefi. All. Robiglio

Arbitro: Teghille di Collegno.

Note: Corner 4-3. Ammoniti Secci per l’Accademia Borgomanero, Marchisio A., Balestrieri e Galuppo per la Santostefanese. Espulso dalla panchina Zefi al 26’ del primo tempo per proteste. Spettatori 400ca.

Marco Dho