Pecchia: "Un punto a Novara? Bicchiere mezzo pieno"

Fabio Pecchia, mister del Verona
Fabio Pecchia, mister del Verona
- 34648 letture

Si dimostra pragmatico oltre misura Fabio Pecchia nell'analizzare una gara che il suo Verona ha ripreso per i capelli in pieno recupero dopo aver fatto la partita nel primo tempo e rischiato l'imbarcata nella ripresa: "Partita difficile da commentare? Per me il bicchiere è mezzo pieno, perché abbiamo fatto un'ora di calcio importante, quindi è un passo in avanti rispetto alle ultime uscite. Abbiamo sofferto il ritorno del Novara, ma alla fine il risultato è giusto, perché abbiamo creduto fino alla fine di potercela fare. Sì, abbiamo sofferto dopo il gol del pareggio, anche più del dovuto. C'è stato un momento in cui abbiamo perso le misure, abbiamo perso le distanze. Nel finale poteva succedere di tutto".

Campionato ancora apertissimo in vetta, dove però ora il Verona si ritrova ad inseguire Spal e Frosinone con qualche punto di distacco. "Su chi faccio la corsa? Possiamo fare di tutto, ci sono sette partite. Noi siamo lì, sappiamo quel che possiamo fare. Il Novara? Una squadra forte, con valori importanti e anche esperta. Eravamo venuti qui per vincere, dopo un'ora ho avuto buoni segnali e buone risposte, dobbiamo portare ai 90 minuti il nostro livello di prestazioni di un'ora. Il Cittadella? Dobbiamo assolutamente batterlo".

Stefano Calabrese