Boscaglia: "Match difficile per noi, ma anche per loro"

il tecnico azzurro Boscaglia
il tecnico azzurro Boscaglia
- 45388 letture

Il tecnico azzurro Boscaglia analizza il match di domani contro il Frosinone: "Affrontiamo la seconda in classifica con la consapevolezza nei nostri mezzi, siamo in ottima posizione per il nostro primo obiettivo, la salvezza. Non sarà un match semplice per noi ma nemmeno per loro, cercheremo di approfittare degli spazi e delle poche opportunità che avremo. Per quanto riguarda la rosa non credo ci siano giocatori indispensabili, sarebbe gravissimo dipendere da uno o due giocatori; abbiamo elementi importanti che possono alzare il nostro tasso tecnico e tra questi c'è sicuramente Adorjan. Dobbiamo verificare la condizione di alcuni giocatori che sono acciaccati, devo schierare la formazione che mi dia maggiori garanzie nell'arco dei 90 minuti. Possiamo contare sia su Cinelli che su Bolzoni, non so ancora chi partirà dal primo minuto dei due, sicuramente sarà out Sansone per almeno tre partite. I giovani che abbiamo a disposizione giocano solo se meritano, vale per Lukanovic, per Chajia e per tutti gli altri, cerco sempre di mettere in campo giocatori che ci possano dare una mano in un determinato momento".

Marco Dho