Bravo Boscaglia!!!

Azzurri in corsa per i play-off
Azzurri in corsa per i play-off
- 36409 letture

Un "Dho di Petto" all'insegna dell'autocritica che ogni tanto non fa mai male: "I ciociari non possono fallire l'appuntamento con i tre punti e il nostro rendimento in trasferta, seppur migliorato, non credo ci consenta un exploit del genere" veniva scritto su questo sito meno di una settimana fa. Puntualmente ieri abbiamo visto uno dei migliori Novara formato trasferta, simile a quello che aveva sbancato il "Bentegodi" lo scorso novembre, che ha vinto meritatamente contro la seconda della classe e che si ripropone con prepotenza per un posto nei playoff in una giornata che doveva essere (e non è stata) decisamente sfavorevole agli azzurri. Per tutta la stagione, quando le cose sono andate male, Boscaglia non è stato risparmiato dalle critiche da giornalisti e tifosi, al contrario nelle vittorie venivano elogiati sempre i giocatori. Ieri mi sento di dire che è stata soprattutto la vittoria di Boscaglia su Marino che ci ha capito poco dello schieramento degli azzurri. E se un giocatore come Selasi sta fuori per tre mesi e quando rientra fa una buona partita come quella che ha fatto ieri, qualche merito sarebbe il caso di darlo al nostro mister che ha raggiunto la salvezza matematica con sei giornate d'anticipo, non un'impresa da poco per come si era messa la stagione dopo 2-3 mesi, quando nella migliore delle ipotesi speravamo di tenere dietro cinque squadre se possibile non proprio all'ultima giornata. Ieri abbiamo dimostrato che con Galabinov e Macheda in attacco niente è impossibile, se ci aggiungiamo nove giocatori "cazzuti" come nel secondo tempo contro il Verona e ieri a Frosinone devono essere più gli altri a preoccuparsi di noi che il contrario a partire dal Perugia che arriverà venerdì alle 19 al "Piola" con soli tre punti di vantaggio dopo un campionato completamente diverso dal nostro, dato che gli umbri sono sempre stati tra il quarto e l'ottavo posto, ma sembrano in calo nell'ultimo periodo e non hanno fatto quel passo avanti che gli avrebbe permesso addirittura di poter lottare per la seconda piazza (cosa che onestamente mi aspettavo). In un campionato così particolare, dove la Pro Vercelli ieri ha collezionato il decimo risultato utile consecutivo e continua a fare punti fuori casa senza praticamente tirare in porta, se giocassimo quest'ultimo mese di stagione regolare con tranquillità potremmo davvero toglierci delle belle soddisfazioni contro delle formazioni che giocheranno con il coltello tra i denti, ma anche condizionate dalla paura di doversi giocare i playout o peggio retrocedere.

Siamo fortunati a tifare Novara ma anche ambiziosi, battiamo il Perugia ed entriamo prepotentemente in zona playoff!!!

Avanti Novara!!!

Marco Dho