Cerano e Romentinese unite sotto la stessa bandiera

Presta e Salzano, protagonisti a Cerano
Presta e Salzano, protagonisti a Cerano
- 36389 letture

Doveva solamente essere ratificata anche se ormai era noto a tutti che Cerano e Romentinese si sarebbero presentate nella prossima stagione come un'unica società. E nelle serata di ieri, discussi gli ultimi punti, è stata ratificata la nascita della Romentinese & Cerano, la nuova compagine che scenderà in campo nel prossimo campionato di Eccellenza, essendo riusciti a granata a mantenere la categoria nella spareggio-thriller vinto con la Rivarolese.

Una decisione quasi necessaria quella della fusione, visto che soprattutto in casa romentinese si profilavano forti dubbi sulla partecipazione al prossimo campionato di Promozione della società orfana dello storico presidente Virgilio Bersini; l'unione delle forze porterà ossigeno nella gestione della prima squadra a cui sarà unito il florido settore giovanile in carico alla Romentinese, con la società che sarà in grado di proporre un percorso unitario per chi, entrando nella Romentinese & Cerano da giovanissimo, potrà ambire ad arrivare a giocare fino in prima squadra.

Per ora sono state svelate solamente alcune cariche del nuovo direttivo, quello del presidente che sarà il patron del Cerano Guido Presta, quella di vicepresidente che resterà in carico al romentinese Mauro Manetti mentre come direttore generale è stato nominato Giovanni Serra. Tutte le altre cariche verranno svelate nelle prossime settimane che serviranno anche per fare più chiarezza su guida tecnica e rosa della squadra, sulle quali al momento si possono fare solamente delle ipotesi. Restano da scegliersi anche i colori sociali (c'è chi parla di divisa granata-verde oppure granata-arancio) e il logo societario, che non è stato ancora reso noto. Campo di gioco principale dovrebbe essere invece il "Beretta & Muttini" di Romentino mentre a Cerano dovrebbero essere programmati gli allenamenti e le partite di parte del Settore Giovanile.

Carmine Calabrese