Verbania, Ferrero comincia da giocatori che conosce bene

Lazzarini garantirà fosforo alla median
Lazzarini garantirà fosforo alla median
- 118329 letture

Ha una forte connotazione pombiese il mercato che sta mettendo in piedi in queste prime battute il Verbania di Alessandro Ferrero, artefice primo di un escalation di successi vissuti a Pombia tra Promozione ed Eccellenza.

Hanno tutti trascorsi pombiesi infatti anche in primi colpi messi a segno dai biancocerchiati per rilanciarsi dopo la retrocessione dalla Serie D in quella che dovrà essere per forza di cose un campionato d'Eccellenza vissuto da protagonisti; i nomi di Niccolò LazzariniSamuele Salice Andrea Midali promettono bene e, da un certo punto di vista, è anche normale che il tecnico, in questa nuova avventura, voglia partire da alcuni punti fermi con giocatori di cui conosce a menadito le caratteristiche peculiari: Lazzarini e Midali a centrocampo comporranno una cerniera affiatata e ben oliata dal comune trascorso nel Varallo e Pombia che è andato ad un passo dal giocarsi la finale playoff un paio di stagioni orsono, anche se provengono da destinazioni agli antipodi come Borgovercelli e Sestese. Salice dovrà invece garantire solidità alla linea difensiva così come ha fatto in questa stagione a Cerano, dove buona parte delle chance salvezza i novaresi se le sono potute giocare anche grazie alle prestazioni sempre puntuali di questo centrale difensivo che cresce stagione dopo stagione.

Non è ancora abbastanza però per ricostruire una squadra che avrà bisogno ancora di molti altri innesti per essere competitiva in un girone che si preannuncia fin da ora estremamente combattuto.

Carmine Calabrese