Calciomercato LIVE

Prima B - VCA rallenta la capolista e le inseguitrici ne approfittano

Motta, errore insolito dal dischetto
Motta, errore insolito dal dischetto

La Valle Cervo Andorno sfiora l'impresa di sconfiggere la capolista Ponderano, ma Sazimanoski è provvidenziale nel neutralizzare il rigore calciato da Matteo Motta nel secondo tempo che lascia così immutato il risultato maturato nel primo tempo, un 2 a 2 scoppiettante con quattro gol in 45'. Doppio vantaggio per i nerostellati con i gol di bomber Friddini e di Patti (uno degli ex di giornata), ma a loro due rispondono nei minuti conclusivi di tempo prima Matteo Motta e poi Dovana al secondo centro in due gare dopo il trasferimento alla VCA proprio dalla società del presidente Rosso. I ragazzi di D'Ambrogio conquistano un punto che vede avvicinarsi tutte le dirette inseguitrici viste le concomitanti vittorie, mentre per gli scacchi un punto importante anche se escono dalla zona playoff.

Non molla il colpo il Gattinara che si conferma al secondo posto portandosi a -5 dal Ponderano grazie alla vittoria per 1 a 0 contro la Pro Palazzolo. Provvidenziale Capacchione a 10' dal termine dell'incontro a siglare la rete decisiva da tre punti.

Non stecca il Città di Cossato trionfando in trasferta con il risultato di 2 a 1 contro un tosto Santhià. Vantaggio blues con Francesco Lanza, ma prima del duplice fischio i vercellesi pareggiano con Salto. Nella ripresa, a metà tempo, ci pensa Gario a consegnare i tre punti alla squadra di Ariezzo con il primo gol della stagione. Blues che si portano a -7 dalla vetta, mentre il Santhià scende al penultimo posto.

Torna a vincere la Biogliese Valmos e lo fa superando per 2 a 1 la Virtus Vercelli. Vantaggio iniziale per la squadra di Inglesi con un tiro da fuori area di Rihane, poi al 28' Ferrigno si inventa il gol del pari calciando da metà campo. Nel finale del secondo tempo premiata la mossa di Inglesi di inserire il giovane Gasparetto che è lesto ad insaccare dopo la respinta del portiere vercellese. Tre punti che consolidano la posizione nei playoff per la Biogliese, mentre la Virtus Vercelli perde ancora terreno dalla salvezza diretta ora a -5. 

Vince con autorità la Chiavazzese contro la Serravallese. Il 2 a 0 finale è firmato dal rigore realizzato da Giunta e dal gol di Pulze a suggellare un primo tempo praticamente perfetto dei blucremisi che nella ripresa si sono limitati a gestire il risultato. La squadra di Zucca si riprende così la sua posizione nei playoff persa settimana scorsa, mentre continua la crisi di risultati per la Serravallese.

Nell'altro derby biellese di giornata Gaglianico e Vigliano non riescono ad avere la meglio una sull'altra pareggiando per 1 a 1. Nel primo tempo rigore parato da Quaregna a Umeroski, poi Pertel azzecca i cambi e viene premiato con il vantaggio dei sui siglato da Mania ad inizio ripresa. Quando i biancoblu assaporavano realmente i tre punti è arrivato il gol del pari dei giallorossi con bomber Caviglia che si conferma letale. Un punto che tutto sommato va bene al Gaglianico che guadagna ancora sulla zona retrocessione, mentre il Vigliano torna al pareggio e perde due punti dalla zona playoff.

Trionfa il Livorno Ferraris nel match salvezza contro il Piemonte Sport. Netto 1 a 3 firmato dai gol di Trusciglio, Postiglione e Mandara che non da scampo alla squadra di Putrino. Livorno Ferraris abbandona l'ultima posizione, mentre il Piemonte Sport è sempre più ultimo.

La classifica aggiornata con risultati della prima di ritorno - Sazimanoski salva il Ponderano dalla sconfitta.

Andrea Marini