Calciomercato LIVE

Perticari (Resto del Carlino): "Spero nel riscatto dopo Vercelli"

L'Ascoli non può fallire a Novara
L'Ascoli non può fallire a Novara

Per la sfida chiave salvezza di oggi tra Novara ed Ascoli abbiamo contattato il giornalista Daniele Perticari che segue per il Resto del Carlino le vicende della formazione bianconera, Daniele si è sottoposta con cortesia e disponibilità alle nostre domande, vediamo cosa ne è scaturito.

Come arriva l'Ascoli a questa sfida?

"Male male male... Prima della sosta la vittoria di Brescia tutto cuore e anche un pizzico di fortuna aveva caricato l'ambiente tanto che vincendo contro il Cittadella in casa saremmo usciti dalla zona rossa, quella sconfitta maturata dopo essere stati in vantaggio è stata pesante e a Vercelli si è vista una squadra irriconoscibile nonostante il buon mercato condotto"

Ho seguito Pro Vercelli-Ascoli e sono rimasto deluso dalla prova dei bianconeri, non sembrava neanche di vedere una formazione di Cosmi

"E' stata la classica partita in cui una formazione gioca malissimo e l'altra riesce a fare anche peggio, infatti nel post gara Cosmi si è fatto sentire perchè la prestazione è stata inaccettabile"

Mi ha colpito in negativo la prova di Ganz, un attaccante che avrei voluto volentieri vedere con la maglia azzurra

"Faccio un discorso generale su Ganz e sugli altri arrivati nel mercato, sono giocatori che in questa categoria posso essere importanti e militare in formazione che lottano per qualcos'altro rispetto alla salvezza ma c'è un problema, chi per un motivo chi per un altro hanno giocato molto poco negli ultimi mesi, questo potrebbe essere un grosso problema"

Cosa pensa l'ambiente bianconero di Cosmi?

"Sta dalla parte dell'allenatore, dal suo arrivo pensa che le speranze di rimanere in serie B siano legate a lui"

Un giudizio da parte tua sul Novara?

"A dir la verità l'ho seguito poco, è una delle formazioni su cui potrebbe fare la corsa l'Ascoli se riuscisse a fare risultato oggi"

Domanda secca, chi saranno le ultime tre?

"Ovviamente lascio fuori l'Ascoli, Pro Vercelli e Ternana potrebbero essere due delle tre retrocesse, per la terza è difficile fare un nome, penso che potrebbe anche essere coinvolta una delle formazioni che al momento non pensa al discorso salvezza, in serie B non si sa mai..."

Marco Dho