Campagna d'Arona, ecco Caramanna e Paolillo

Andrea Caramanna
Andrea Caramanna

Si sono quasi chiusi gli inserimenti di mercato estivi per l'Arona che, nel giro di poche settimane, ha rivoltato come un guanto la rosa che sarà chiamata ad affrontare l'Eccellenza 2018-19. Gli ultimi nomi ufficializzati dalla società, quelli del difensore centrale Andrea Caramanna e del centrocampista Matteo Paolillo, potrebbero anche essere gli ultimi di una torrida estate che ha cambiato il volto dei lacuali affidati a Rossini, anche se non è escluso che possa anche essere qualche acquisto dell'ultima ora con la società vigile a monitorare eventuali occasioni di mercato.

Classe '93, Paolillo è un giocatore nuovo per le nostre latitudini anche se nella sua carriera figurano diverse esperienze di rilievi nell'Eccellenza lombarda. Come Adami, altro giocatore preso dall'Arona, proviene dalla Vergiatese e arriva al "Comunale" di Mercurago generando tantissima attesa.

Non ha invece bisogno di presentazioni Caramanna, reduce dalla promozione in Eccellenza ottenuta poche settimane or sono con l'Accademia Borgomanero. Il difensore centrale ritrova ad Arona l'Eccellenza che non avrebbe giocato con i rossoblu e sarà la "quota d'esperienza" in una squadra essenzialmente molto giovane come quella costruita da Rossini. Galliate e Varallo e Pombia le tappe più significative di una carriera vissuta quasi interamente calcando i campi dell'Eccellenza provinciale.

Carmine Calabrese

Leggi altre notizie:ARONA