Novara, ecco tre nuove ufficialità

Di Mariano lascia Novara
Di Mariano lascia Novara

Lavoro serrato per il direttore sportivo Carlalberto Ludi ed il suo staff, impegnati a mettere in piedi la rosa che dovrà affrontare il prossimo campionato di C, torneo purtroppo "guadagnato sul campo" dal precedente gruppo di lavoro che si sta cercando quasi di azzerare per lasciare meno scorie possibili nell'ambiente e nello spogliatoio.

Di Mariano in B  In quest'ottica va inquadrata la cessione di Di Mariano al Venezia, in Serie B. Sotto contratto ancora per un anno con la società azzurra, il trasferimento del classe '96 palermitano potrebbe avere portato in dote una discreta cifra. Il Novara Calcio come sempre non scende nei dettagli col suo comunicato.

Doppio colpo annunciato  A Novarello rendono noto di aver formalizzato anche l'ingaggio di Andrea Sbraga e di Diego Peralta. Il difensore romano, che pare destinato ad avere un ruolo importante nello scacchiere di William Viali, ha firmato con gli azzurri un biennale. Triennale invece l'accordo trovato con il livornese Diego Peralta, piccolo trequartista classe '96 che avrà tempo di maturare e mostrare le proprie doti con la maglia del Novara.

Altre trattative  Radiomercato accosta al Novara Calcio il profilo di Francesco Bini, esperto difensore centrale che Viali apprezza dall'esperienza comune alla Pro Piacenza. Nell'ultima stagione il classe '89 ha giocato col Piacenza, in caso di inserimento nella rosa azzurra farebbe parte del pacchetto di 4 centrali di difesa non partendo fra le prime linee. Si riscontra (finalmente) l'interesse di qualche società, nel caso specifico il Livorno, per Riccardo Maniero. Il giocatore è in uscita, ma il Novara aspetta un'offerta congrua al valore del giocatore. La squadra labronica neopromossa in B potrebbe rappresentare una buona soluzione per tutti.

Stefano Calabrese

Leggi altre notizie:NOVARA