Il Barengo presenta i suoi otto nuovi acquisti

I nuovi posano con la dirigenza novarese
I nuovi posano con la dirigenza novarese

Si chiude nella prima metà di luglio il mercato di un Barengo che si rinforza acquisendo ben otto giocatori, tutti indicati dal confermato tecnico Rognone che ha scelto pedine mirate per andare a chiudere le falle materializzatesi nella scorsa stagione. Il sodalizio bianconero vuole fare quadrato attorno al tecnico, che proverà a far scivolare nel dimenticatoio anni passati a chiudere le classifiche di Terza categoria.

In sede di ritrovo della squadra vengono presentati tutti i nuovi arrivati: in ordine di tempo il primo è Emilio Teruggi, ufficializzato alla platea nel corso della prima serata di #IamCalciomercato al Bar Osteria "La Lucciola" di Maggiora. Suo ex compagno, vestirà la maglia del Barengo anche la punta Marco Alliata che, dopo un anno vissuto tra gli amatori conseguente all'abbandono della casacca giallorosso dell'Anspi Fontaneto, ha voglia di riscatto dopo una stagione non certo di primo profilo.

Il Barengo non punta però solo all'esperienza ma ha lavorato per costruire una compagine giovane che inglobi al proprio interno anche qualche elemento del paese: dal Fara è stato prelevato il jolly di centrocampo Nicolas Moccia, che all'occorrenza può districarsi con buoni risultati anche da terzino di fascia; con lui anche Federico Tebaldi, centrocampista difensivo e di rottura e Mirko Severico, trequartista classe '97 che vanta un passato neanche tanto lontano nelle giovanili dell'Oleggio. 

La "linea verde" è completata dagli arrivi in casa Barengo di Luca Savoini, laterale difensivo, e Joseph Spinuso, altro elemento che potrà essere utilizzato alle spalle e di supporto al riconfermato bomber della passata stagione, Ignazio Rimi, da mister Rognone. Novità anche tra i pali dove il Barengo ha puntato forte sul giovane Nicholas Bellan, chiamato a giocarsi le sue chance per una maglia da titolare con Cuzzolin, il portiere che ha chiuso tra i pali la stagione appena conclusa.

Gianni Foralosso

Leggi altre notizie:BARENGO