Sempre in attesa degli eventi

Sarà B per il Novara?
Sarà B per il Novara?

Ammetto poco più di un mese fa di avere detto a qualche collega di lavoro che per fortuna il Novara non era coinvolto nella questione ripescaggi/riammissioni, non volevo farmi il sangue amaro e per quanto riguarda la sofferenza mi sembrava di aver già dato abbastanza nella stagione 2017/2018; accettare la C e ripartire, pensavo solo a quello, poi una sera è arrivata la notizia della vittoria del ricorso di De Salvo e i messaggi di giubilo sul mio cellulare non potevano lasciarmi indifferente, addirittura sembrava già cosa fatta il ritorno in serie cadetta degli azzurri.

Tra me e me pensavo come fosse possibile uno scenario così diverso in poco tempo, vuoi vedere che per una volta abbiamo avuto un pò di fortuna? Vuoi vedere che siamo ancora in B? Oramai completamente coinvolto mi è sembrato di tornare indietro di quattro anni quando continuavo a cercare notizie e aggiornamenti sul ripescaggio del Novara che alla fine non è arrivato e con il passare dei giorni la situazione è diventata sempre più scabrosa e alla fine siamo dovuti ripartire dalla Legapro; non so dire come finirà stavolta, ovviamente la vittoria del ricorso del Novara ha portato altre squadre a muoversi e tutto questo non sembra sia piaciuto in maniera particolare alla federazione che sembra stia cercando in tutti i modi di non darci quello che oggettivamente ci spetta, la serie B al posto di una delle squadre che non ci sono più.

Su una cosa sono d'accordo con il presidente della Pro Secondo, Cesena e Bari hanno falsato il campionato scorso e quindi hanno penalizzato la perdente dei play-out l'Entella e la terzultima che agli ultimi controlli mi sembrava fosse il Novara; da qualsiasi parte la giriamo gli azzurri devono far parte della prossima serie B e questa attesa snervante può succedere solo in Italia e non è un luogo comune.

Tutto questo "casino" ha fatto passare in secondo piano il nuovo Novara di Viali e la bella vittoria in Coppa Italia ottenuta su un campo mai facile come quello di Perugia, gli azzurri sono passati con un bel 3 a 1 grazie alle reti di tre giocatori dai quali mi aspetto molto qualunque sia la categoria che sono Stoppa, Schiavi e Simeri, le tre "S" che sperano possano farci sognare; fin dalle amichevoli Viali mi ha fatto un'ottima impressione, sembra avere la giusta fame per una piazza come la nostra e capisce di avere una grossa opportunità che in caso di B lo sarebbe ancora di più. 

Domenica ci aspetta il Brescia e se il Novara confermerà la buona prova del "Curi" possiamo sperare in un altro passaggio del turno, aspettando la notizia più attesa. Ci vorrà ancora tanta, troppa pazienza...

Avanti Novara!!!

Marco Dho

Leggi altre notizie:NOVARA