Rolfini gol, il Gozzano elimina la Pro Patria

Rolfini insacca il gol qualificazione
Rolfini insacca il gol qualificazione

Serviva una gara gagliarda al Gozzano per proteggere l'ottimo 2-2 ottenuto all'andata allo "Speroni" di Busto Arsizio. Serviva non perdere, ma era necessario non concedere neanche troppi gol agli avversari, perché un pareggio con più reti avrebbe probabilmente sorriso alla Pro Patria. La gara del "Piola" di Vercelli, momentanea "casa" del Gozzano in questa prima parte di stagione, non si prospettava certo semplice alla vigilia ma la squadra di Soda ha saputo condurre in porto un pareggio (1-1) ottenuto in rimonta che regala ai novaresi il passaggio del turno in Coppa contro un avversario che, quantomeno sul piano del blasone, partiva con i favori del pronostico.

La cronaca I varesini si fanno preferire nel corso della prima frazione anche se il possesso palla prolungato della squadra di Javorcic raramente consente ai "bustocchi" di rendersi veramente pericolosi dalle parti di Casadei. Le occasioni migliori sono comunque di marca biancazzurra con Mastroianni e Lombardoni che impegnano il portiere novarese, a cui il Gozzano riesce a rispondere solamente con un paio di conclusioni su azioni d'angolo che non spaventano Mangano. Il primo tempo, senza particolari sussulti, si conclude dunque con un nulla di fatto che però si sbilancia subito nella ripresa quando, sfruttando la rete di Mora al 15', è proprio la Pro Patria a passare in vantaggio portando l'asticella della qualificazione momentaneamente dalla propria parte. Ci mette poco però il Gozzano a reagire e già al 23' il neo entrato Rolfini veste i panni del salvatore della patria andando a deviare in spaccata un cross preciso di Evan's per riconsegnare ai rossoblu il passaggio del turno. L'1-1 non può bastare agli ospiti con il tecnico varesino che si gioca in rapida successione le carte Le Noci, Gucci e Disabato ma nonostante il forcing tenuto dalla Pro Patria fino al termine del match il risultato non cambierà più aggiungendo un'altra tacca al cammino novarese che continua nel solco della scorsa stagione incamerando l'ennesima soddisfazione.

GOZZANO-PRO PATRIA 1-1

Reti: 15'st Mora (P), 23'st Rolfini (G).

Gozzano: Casadei, Gigli, Emiliano, Bini, Evan's, Palazzolo, Graziano, Petris, Messias (37'st Secondo), Testardi (11'st Rolfini), Rolando Eugio (47'st Tordini). A disposizione: Gilli, Mané, Lunardon, Romeo, Salvestroni, Bruzzaniti, Tumminelli, Rizzo, Grossi. All. Soda.

Pro Patria: Mangano, Molnar, Zaro, Lombardoni, Galli, Gazo (15'st Colombo), Bertoni (41'st Pllumbaj), Mora, Pedone (24'st Disabato), Santana (24'st Le Noci), Mastroianni (24'st Gucci). A disposizione: Tornaghi, Marcone, Battistini, Boffelli, Fietta, Ghioldi. All. Javorcic.

Arbitro: Collu di Cagliari.

Note: Ammoniti Rolfini e Secondo per il Gozzano, Galli, Molnar e Colombo per la Pro Patria.

Carmine Calabrese

Leggi altre notizie:GOZZANO AURORA PRO PATRIA