Seconda categoria B - Cade il San Nazzaro, sorpasso in vetta

Meleleo firma il primato del Divignano
Meleleo firma il primato del Divignano

La vetta della classifica del girone di Seconda categoria cambia padrone e diventa una questione per molti. Il San Nazzaro Sesia, fino a poco prima delle partite dominatore incontrastato, cade rovinosamente in casa sotto i colpi del Lumellogno (0-3, doppietta di Raia) e lascia lo scettro proprio agli uomini di Mazzocco che devono però condividerlo con San Rocco e Divignano.

I novaresi di Ferrara soffrono ma alla fine si impongono su La Trecatese (2-1), con la rete decisiva messa a segno da Bugnolo, mentre è tutto facile per i ticinesi a cui basta la tripletta di un ritrovato Meleleo per conquistare l'intera posta a Tornaco sul Basso Novarese. L'estremo equilibrio consente anche al Borgolavezzaro, partito male, di rientrare in corsa per le primissime posizioni con il successo arrivato quasi al fotofinish sul Comignago, propiziato da un rigore di Capogreco.

Cameri e Juvenzo San Rocco si frenano a vicenda, il 2-2 maturato in casa dei nerazzurri allontana le compagini di Colella e Fusaro dalla vetta della classifica; divisione della posta anche a Romentino, dove i padroni di casa di Vivacqua e il Veruno non riescono a superarsi (1-1). Primo sorriso per l'Amatori Castelletto, alla truppa di Annarumma basta la rete di Randi per aver ragione della Pro Ghemme, in crisi e all'ultimo posto della graduatoria con un solo punto conquistato nelle prime quattro giornate.

Il Borgolavezzaro risorge a tutti gli effetti - Tutti i risultati del quarto turno di campionato e la classifica aggiornata

Carmine Calabrese