Ad Albissola gongola la società: "Ci siamo tolti un peso, che gioia!"

Claudia e Gianpiero Colla
Claudia e Gianpiero Colla

A distanza di pochi giorni da quella del Gozzano, un'altra "prima storica" nel mondo del calcio. Sfortunatamente, è quella che tutti i tifosi azzurri vedevano come un incubo che non si sarebbe mai dovuto materializzare: prima vittoria tra i professionisti dell'Albissola, e proprio contro il Novara. A Novara, oltretutto.

La gioia della società nelle parole della presidente Claudia Fantino Colla: "Siamo contentissimi, si è vista in campo la grinta giusta. Faccio i miei complimenti ai ragazzi e al mister, spero che questi tre punti ci permetteranno di dare una svolta".

Meno stringato l'A.D. della società, ma vero patron dell'Albissola, ovvero Gianpiero Colla: "Ci siamo tolti un peso con questa vittoria, ora è tempo di dare continuità. Claudio (mister Bellucci, n.d.r.) aveva bisogno di tempo. Io credo in questa rosa, credo che ci possa dare la salvezza anche considerando che al momento abbiamo fuori tre giocatori importanti. Se giocheremo tutto l'anno a Chiavari? No, spero in un accordo in tempi brevi col Savona, per noi sarebbe molto più comodo che andare a Chiavari, soprattutto dopo il crollo del ponte Morandi. Per i nostri tifosi è dura seguirci fin lì".

Stefano Calabrese

Leggi altre notizie:ALBISSOLA NOVARA