Romagnano femminile, pareggio in extremis

Giulia Lo Russo, doppietta fondamentale
Giulia Lo Russo, doppietta fondamentale

La beffa viene evitata proprio all'ultimo tuffo. Perché dopo una partita dominata, uscire sconfitti avrebbe significato entrare in un vortice pericoloso, anche se il campionato è appena iniziato. Il Romagnano salva il 3-3 in pieno recupero nello scontro diretto con il Caprera che quindi resta alle spalle delle granata. Ma quanta fatica per rimediare ad una partita stregata in cui il Romagnano si è punito con le sue stesse mani.La partenza è in salita. Al 15' il Caprera si guadagna un rigore che Saba trasforma, ma poco dopo, sugli sviluppi di un corner, la bordata di Giulia Lo Russo vale il pareggio. La giocatrice di Novara è l'unica certezza in fase offensiva sebbene sia al rientro dopo un lungo infortunio, perché le sesiane creano tanto ma non concretizzano. E al 25' è un tiro dalla distanza dell'ex Vallotto a riportare in vantaggio le sarde. Ma prima del riposo Lo Russo ristabilisce la parità con una punizione delle sue. Il copione resta lo stesso anche nella ripresa e dopo pochi secondi Veronese colpisce il palo dopo una lunga volata in contropiede. Il Romagnano sembra comunque avere in mano il match, ma al 27' Saba approfitta di una difettosa respinta di Brancaglion e riporta avanti le isolane. Con la forza della disperazione le ragazze di Sacchi si gettano all'attacco e colgono il pari all'ultimo tentativo con un piazzato di Scalcon.

ROMAGNANO-CAPRERA 3-3

Romagnano: Brancaglion, Nidasio, Giannetti, Puricelli, Scalcon, Betlamini, Cervellin (1'st Rovereti), Lo Russo, Briasco (29'st Saglietti), Pella (20'st Di Piero), Veronese. A disposizione: Gallo, Femia. All.: Sacchi.

Caprera: Spano, Sau, Tosi, Fiori (1'st Boccato), Ionescu, Ambrosio, Vallotto, Ivaniuc, Donna, Saba, Lupo. A disposizione: Pilu, Mele.

Arbitro: Foresti di Bergamo.

Reti: pt 15' Saba su rig. (C), 19' Lo Russo (R), 25' Vallotto (C), 35' Lo Russo (R); st 27' Saba (C), 49' Scalcon (R).

Note: ammonite Vallotto, Veronese. Recupero: pt 1', st 4'.

Ufficio Stampa Romagnano Femminile

Giulio Cardone

Leggi altre notizie:ROMAGNANO FEMMINILE