Pernatese, clamoroso errore: sorride il Canada

La Pernatese retrocessa in classifica
La Pernatese retrocessa in classifica

È abbastanza inusuale incappare in un errore come quello capitato ormai due domeniche orsono alla Pernatese, ancora di più in un'epoca come la nostra, di "sostituzioni allargate".

Nella gara di domenica 11 però valevole per l'ottava giornata che la compagine novarese ha disputato (e vinto, 2-0, con le reti di Fittipaldi e Campisi) sul campo del Canada lo staff della panchina pernatese ha operato sei cambi in luogo dei cinque consentiti dando la possibilità ai vercellesi di fare ricorso. Il Giudice Sportivo, una volta appurato quanto successo anche tramite il rapporto di gara redatto dall'arbitro, non ha potuto far altro che ribaltare il risultato consegnando il successo al Canada con il rituale 3-0 a tavolino.

"Quello che è successo è imputabile ad una svista generale - confessa il direttore sportivo Saimon Bernardini - non è stata solo una responsabilità del tecnico. Dispiace soprattutto per i ragazzi, che sul campo erano stati encomiabili ma anche se ora in classifica siamo un po' attardati non molliamo. Personalmente sono più dispiaciuto per la sconfitta immeritata di domenica scorsa con il Pastorfrigor Frassineto".

Ora però la Pernatese è scivolata in classifica dal terzo al quinto posto, ai margini della zona playoff. Una situazione che costringerà la squadra di Anversa a dover rincorrere fin dalle prossime giornate con la consapevolezza di non poter più sbagliare nulla.

Carmine Calabrese

Leggi altre notizie:PERNATESE CANADà