Ponzio pensa positivo: "Arona squadra che lavora, mancano solo i gol"

La classifica dell'Arona fin qui non è sicuramente in linea con le attese della vigilia: la squadra lacuale è pienamente coinvolta nella lotta per non retrocedere anche se i due pareggi consecutivi (in Valle d'Aosta con il PDHA e quello interno nel match di domenica con la Ro.Ce.) lasciano intravedere qualche raggio di positività in casa aronese.

È di quest'avviso anche Massimiliano Ponzio, allenatore in seconda della compagine biancoverde che nella sfida con la Romentinese e Cerano ha sostituito lo squalificato Rossini in panchina, intervenendo anche ai microfoni del "Terzo Tempodella Caffetteria Stefania: le ultime buone prestazioni e una fase difensiva che con il rientro in rosa di Adami è migliorata ulteriormente aumentano le possibilità lacuali di uscire presto dalla zona critica e di strappare una salvezza tutt'altro che scontata.

Carmine Calabrese

Leggi altre notizie:ARONA
Massimiliano Ponzio
Massimiliano Ponzio