#TeamoftheWeek, siamo al 13° appuntamento: chi la più meritevole?

Le quattro squadre in lizza
Le quattro squadre in lizza

Comincia anche dicembre ma il cambio di mese non ferma il sondaggio settimanale proposto dalla Redazione di Novara e Vco Iamcalcio. Anche questa settimana i lettori saranno chiamati a scegliere quale sarà la squadra a succedere al Virtus Villa, 12° #TeamoftheWeek del contest che ad ogni tornata raccoglie centinaia di voti, scatenando tifosi e semplici appassionati.

Altre quattro squadre in lizza per raccogliere il testimone lasciato libero dagli ossolani di Massoni, quattro formazione che in un modo o nell'altro si sono messi in luce nell'ultimo weekend calcistico strappando al fotofinish la partecipazione alla tredicesima edizione del sondaggio. E sì, perché anche questa settimana tante erano le squadre che avrebbe potuto iscrivere il proprio nome nel quartetto base tra cui scegliere ma alla fine una cernita va fatta e allora complimenti lo stesso all'Accademia Borgomanero che continua a favoleggiare in Eccellenza, a squadre come Pro Ghemme e Amatori Castelletto che hanno segnato a ripetizione nell'ultimo turno di campionato, a Oleggio Castello e Maggiora che vincono le rispettive gare restando ai vertici dei propri gironi.

E' tempo però di scegliere ora, per cui ecco i 4 nomi tra cui votare per decretare il 13° #TeamoftheWeek:

- passano spesso sotto silenzio le prestazioni dell'Armeno ma la squadra di Scalabrini, senza probabilmente avere i mezzi delle avversarie dirette, si sta ritagliando un ruolo sempre più importante all'interno del girone A di Seconda categoria. Quattro le reti rifilate all'Usi Grignasco in una sfida non impossibile, quattro gol che mantengono i cusiani a tiro della prima posizione e in piena corsa per coronare quello che dalle parti del Mottarone sarebbe quasi un sogno.

- quattro gol in trasferta sono già di per sé un motivo quasi completo per entrare tra le scelte settimanali della Redazione. Il Briga però queste quattro reti le ha segnate a Ponderano, sul campo di una squadra in salute come quella di D'Ambrogio, sfruttando tutte o quasi le occasioni capitate in area biellese; un successo, quello della truppa di Ramazzotti, che pone gli agognini ai margini della zona playoff, un obiettivo che adesso per la società del presidente Ottone diventa davvero possibile.

- c'era bisogno di un cambio traumatico a Divignano per ritrovare quella squadra che in estate veniva annoverata tra le possibili sorprese. L'avvento in panchina di Clementino Tosi ha avuto il merito di tranquillizzare un ambiente elettrico, che si è spesso fatto del male dal solo. Certo, una rondine non fa primavera ma le cinque reti rifilate a domicilio al Lumellogno possono essere un nuovo inizio per i ticinesi.

- l'Oratorio San Vittore viaggia a fari spenti dall'inizio della stagione ma al momento la società verbanese guidata in panchina da Aromando è meritatamente posizionata in piena zona playoff, prima formazione alle spalle delle tre grandi favorite del girone del Vco di Terza categoria. Il pirotecnico 5-3 con cui i biancoblu hanno regolato il Mezzomerico dice molto delle possibilità, forse ancora inesplorate, della squadra che potrebbe essere a fine stagione la vera rivelazione del campionato.

Tocca a voi ora, le candidature sono state svelate. Quattro squadre per un posto soltanto, quello di 13° #TeamoftheWeek. Chi vincerà? Saranno i lettori a decretarlo!

Carmine Calabrese