Robur Siena-Novara 1-1, azzurri raggiunti nel finale

Schiavi sigla il momentaneo 1 a 1
Schiavi sigla il momentaneo 1 a 1

Il Novara esce da Siena con un pareggio e qualche rimpianto nonostante la divisione della posta sia nei 90 minuti il risultato più giusto; il vantaggio con Schiavi e la superiorità numerica maturati alla fine del primo tempo potevano essere gestiti meglio invece gli azzurri hanno tenuto i toscani in partita fino alla fine e una volta 10 contro 10 un errore di Benedettini ha consegnato il pareggio ai padroni di casa.

La cronaca Serata fredda e ritmi bassi, il Siena prende il comando delle operazioni e ci prova con una punizione di Aramu all'11' e un destro di Di Livio al 15' su cui Benedettini è attento, bravo il portiere ospite al 16' su una semi-rovesciata di Aramu a salvare in corner.

Al 21' si vede il Novara, Sciaudone approfitta di una disattenzione della difesa del Siena e si trova in buona posizione ma la sua conclusione è da dimenticare; al 30' buona chance per il Siena, il colpo di testa di D'Ambrosio su azione proveniente da calcio d'angolo viene salvato sulla linea da un difensore novarese. Al 37' un pò a sorpresa Novara in vantaggio con Schiavi che dal limite dell'area scivolando riesce a trovare l'angolino vincente, il Siena si innervosisce, ne fa le spese Romagnoli che per una brutta entrata si prende il secondo cartellino giallo.

La prima mezzora della ripresa è oggettivamente brutta, il Siena è in difficoltà per l'uomo in meno mentre il Novara passeggia per il campo senza idee, l'unico spunto di cronaca da segnalare è un destro sull'esterno della rete di Gliozzi; al 35' viene ristabilita la parità numerica per un ingenuo secondo giallo a Chiosa, il Siena ci crede e pareggia con una conclusione non certo irresistibile di Guberti che sorprende Benedettini; nel finale c'è spazio per l'espulsione anche di Cinaglia ed il Siena sfiora addirittura il 2 a 1 con una deviazione sotto misura di Cianci che sfiora il palo.

Marco Dho

Leggi altre notizie:NOVARA ROBUR SIENA