Novara-Pontedera 1-0, finisce bene il 2018 azzurro

Eusepi esulta dopo il gol
Eusepi esulta dopo il gol

Una rete di Eusepi dopo sei minuti di gioco permette al Novara di finire al meglio il 2018 e iniziare bene il girone di ritorno da cui ci si aspetta un deciso cambio di passo da parte degli azzurri rispetto alla prima parte di stagione.

Contro il Pontedera è arrivata una vittoria meritata e il passivo sarebbe potuto essere più importante se Cacia e compagni avessero sfruttato le occasioni create.

La cronaca Novara subito avanti con Eusepi, sul tiro del centravanti azzurro Biggeri poteva fare meglio; all'11' Benedetti di testa sfiora il pareggio. Novara vicino al raddoppio con Sciaudone, stavolta Biggeri è bravo a sventare la minaccia. La ripresa parte con l'errore di Cacia che si divora il 2 a 0 colpendo la traversa a porta vuota, al 9' Mannini impegna Benedettini con un diagonale insidioso; il Novara agisce in contropiede, Sciaudone su assist di Cacia al 20' non angola abbastanza la conclusione per impensierire l'estremo ospite, entra in campo Manconi e per due volte sfiora il 2 a 0, Biggeri dopo l'errore del primo tempo è uno dei migliori in campo, il Pontedera non si rende più pericoloso e il risultato sorride alla formazione di Viali alla terza vittoria interna (considerando anche la Coppa Italia) di questo dicembre.

Marco Dho

Leggi altre notizie:NOVARA