Eccellenza girone A - Il campionato ricomincia nel segno dell'"X"

Baveno, non basta il gol di Zenga
Baveno, non basta il gol di Zenga

Era una giornata molto attesa la prima di ritorno nel girone A di Eccellenza, perché di fronte si sarebbero subito trovate PDHA e Verbania, le prime della classe, con i biancocerchiati a fare visita ai valdostani senza bomber Austoni, squalificato. Ne sono nati parecchi "gattopardeschi" pareggi che, almeno in vetta, hanno lasciato tutto invariato e rinviato alle prossime giornate.

Ad Hone è stato 1-1, con Romano in avvio di ripresa a rispondere al rigore del cecchino Amato che permette al suo Verbania di conservare la vetta della classifica. Del nulla di fatto non ha approfittato l'Accademia Borgomanero, che ha maturato identico risultato a Baveno recuperando solamente nel finale grazie ad un rigore di Poi la rete dell'ex Jacopo Zenga, arrivato a dicembre a rinfoltire la rosa dei lacuali. E' sorprendente anche il pareggio interno del Vanchiglia (neanche a dirlo, 1-1), per larghi tratti del match in balia del fanalino di coda Orizzonti United, che ha sfiorato l'impresa vanificata da Sene ben oltre la metà della ripresa.

Il crollo verticale in zona playoff è stato quello dell'Aygreville che, sotto di un uomo già nella prima frazione per l'espulsione dell'estremo difensore Alessandro Pomat, non ha saputo opporsi alla straripante Pro Eureka di un De Lorentiis tirato a lucido, che inanella punti salvezza, così come fa il Borgovercelli di Moretto che infligge un pesante rovescio interno alla Romentinese e Cerano (0-3). Lo scivolone dei rossoneri di Rizzo viene però sfruttato solo in parte da Alicese e La Biellese che nel testa a testa non riescono a superarsi (ancora 1-1) affiancando solamente i valdostani sull'ultimo gradino valido per i playoff.

Il colpaccio in zona salvezza lo firma l'Arona dell'estemporaneo bomber Terzi, che si impone di misura sul Le Grange Trino rientrando appieno in lotta salvezza favorito dal pareggio maturato tra La Pianese e Lucento nel derby torinese (2-2), con i biancorossi padroni di casa a sciupare il doppio vantaggio per una vittoria che avrebbe potuto dare tutt'altro colore alla classifica.

Aygreville, che lezione a Settimo Torinese! - Tutti i risultati del 16° turno e la classifica aggiornata

Carmine Calabrese