Eccellenza girone A - Verbania-Accademia, testa a testa campionato

Baveno corsaro a Biella
Baveno corsaro a Biella

Si profila un duello per la vittoria del campionato nel girone A di Eccellenza, con Verbania e Accademia Borgomanero che prendono il largo distanziando il PDHA e provano a lanciare la fuga in vetta alla classifica. I biancocerchiati di Frino domano al "Pedroli" la Romentinese e Cerano (3-1), con identico punteggio al "Comunale" i rossoblu agognini si liberano dell'ostico Vanchiglia sopravanzando il PontDonnaz HoneArnad che non va oltre il pareggio a reti bianche a Trino, confermando un momento di netta flessione.

Successo dorato in zona playoff per l'Aygreville di Rizzo che si libera della scomoda compagnia dell'Alicese superando i vercellesi di Yon nel confronto diretto (2-1): i valdostani devono ora guardarsi dalla risalita prepotente di Borgovercelli e Pro Eureka, giunti ad un passo dall'ingresso nella zona calda della classifica; la formazione di Moretto non ha problemi ad imporsi con La Pianese sul suolo amico (3-0) mentre i torinesi vincono di misura il derby con il Lucento (0-1) dove si registrano a fine partita le dimissioni di Ligato; entrambe approfittano del capitombolo interno de La Biellese che si fa sorprendere da un Città di Baveno in netta ripresa (1-2).

In zona retrocessione è l'Arona a mangiarsi le mani, i lacuali vedono sfumare al 93' il successo in casa dell'Orizzonti United (1-1) che avrebbe dato tutt'altro aspetto alla classifica della formazione di Rossini, ancora alla rincorsa di una possibile uscita dalla zona playout.

PDHA, solo pareggi nel 2019 - Tutti i risultati del 17° turno di campionato e la classifica aggiornata

Carmine Calabrese