Mora, dirigente del Veruno: "Niente playoff? Ce ne faremo una ragione"

Brucia al Veruno la sconfitta patita domenica contro il Lumellogno. Brucia perché arrivata sul proprio campo e perché allontana sensibilmente la squadra di Morosini dall'obiettivo accarezzato per lunga parte della stagione, quando dopo una poderosa rimonta i novaresi sono arrivati vicini ad entrare nella zona che conta senza mai riuscirci fattivamente.

La società però guarda al futuro in maniera positiva nonostante siano ridotte al lumicino le speranze di strappare nelle ultime giornate il biglietto per i playoff e, secondo le parole del dirigente accompagnatore Silvio Mora che ha rappresentato il gruppo societario al "Terzo Tempo" della Caffetteria Stefania, la giovane rosa costruita a Veruno in questa stagione potrà ottenere sicure soddisfazioni negli anni a venire.

Carmine Calabrese

Leggi altre notizie:V.R. VERUNO
Silvio Mora, dirigente del Veruno
Silvio Mora, dirigente del Veruno