Seconda categoria B - Borgolavezzaro, c'è sapore di Prima categoria

La Pro Ghemme prova a volare
La Pro Ghemme prova a volare

Domenica forse decisiva nel girone B di Seconda categoria dove il Borgolavezzaro, vincendo non senza qualche difficoltà con un Basso Novarese che saluta la categoria onorando la partita (2-1), allunga su tutte le avversarie dirette per la corsa alla promozione tanto che per la formazione di Rimola potrebbe essere già decisiva la trasferta di domenica prossima con il San Rocco in cui, con un successo, potrebbe essere sancito un obiettivo rincorso ormai da diverse stagioni.

L'allungo è stato reso possibile dal contemporaneo pareggio interno che ha frenato la corsa del Comignago, bloccato sull'1-1 dalla Juvenzo San Rocco che festeggia la salvezza, e dal k.o. interno del San Nazzaro Sesia che dopo aver vinto in settimana la Coppa di categoria si fa sorprendere dalla Pro Ghemme giunta al quarto successo consecutivo e nel pieno della corsa playoff. Playoff che, visti i tentennamenti della squadre che guidano la classifica, si sono riaperti anche per il Lumellogno, vittorioso a valanga su La Trecatese già retrocessa (7-0).

L'inattesa riapertura della corsa playoff ridà speranze anche al San Rocco, che cerca un difficile aggancio dopo il largo successo esterno sul campo del Rmantin (1-4), e al Veruno che torna al successo sull'altalenante Divignano (3-1) che non riesce a dare continuità alle sue prestazioni. Senza più obiettivi in questo finale di stagione Amatori Castelletto e Cameri, che si affrontano al "Pierino Orioli" dove sono i nerazzurri di Spinelli ad uscire vincitori (0-2).

Vendemmiati-Toufaoui, coppia d'oro del Lumellogno - Tutti i risultati del 24° turno e la classifica aggiornata

Carmine Calabrese