Siena-Novara 0-1, Cacia manda a casa i toscani

Il gol di Daniela Cacia
Il gol di Daniela Cacia

Il Novara di William Viali, richiamato in panchina al posto dell'esonerato Sannino, si impone a Siena per una rete a zero grazie ad un'incornata di Cacia al 34' della ripresa. Gli azzurri mandano a casa i bianconeri toscani e proseguono la loro avventura nei play-off per accedere alla Serie B. Una gara giocata piuttosto bene dagli azzurri fin dal primo tempo, ordinato e propositivo. Nella ripresa il gol che decide la gara e prolunga la stagione azzurra.

Le formazioni Il Siena tiene fuori Aramu e si affida al prolifico tandem offensivo Cianci-Gliozzi appoggiati dall'esperto Guberti, il rientrante Viali risponde con una difesa a tre dove trovano una maglia da titolare Bove, Tartaglia e l'ex Sbraga. Cacia e Gonzalez a guidare l'attacco, Ronaldo preferito a Buzzegoli.

Azzurri propositivi  Comincia bene il Novara spingendo sull'acceleratore e cercando di entrare nella trequarti avversaria palla a terra. Al 2' minuto punizione per Ronaldo laterale, palla dentro e Contini interviene in maniera difettosa lasciando la palla a Bove che, sottoporta, mette fuori. Gioco che viene comunque fermato per offside. All'8' Visconti sfonda a sinistra, cross insidioso e salva capitan D'Ambrosio. Al 20' è lo stesso centrale a svettare sull'angolo di Arrighini ma indirizza alto di testa. Al 21' grande palla gol per gli azzurri con un tiro da fuori di Ronaldo respinto da... Cacia che interviene sulla traiettoria del brasiliano.

Il morso del bomber  Nella ripresa si accentua il copione della gara, col Novara "costretto" a fare la gara ed il Siena lesto a giocare in verticale per approfittare delle ripartenze. Al 3' Arrigoni serve Gliozzi che si sposta verso l'interno e calcia a rete trovando la bella risposta in tuffo di Di Gregorio. Al 4' testa di Cacia su cross di Visconti, palla larga. Al 14' doppia chance per il Novara, con un tiro di Gonzalez respinto, la sfera arriva a Visconti che appoggia per Bianchi, il tiro da favorevolissima posizione viene deviato in angolo. Al 22' contropiede condotto da Gliozzi che serve a sinistra Guberti, il fantasista ex Roma serve Gerli che spara fuori. Viali intanto ha inserito due calciatori e completa le sue sostituzioni al 33'. Un minuto dopo il Novara trova il gol qualificazione: Visconti, fra i migliori, serve con un preciso traversone Cacia che prende la mira e batte Contini con un perfetto stacco di testa. Siena zero, Novara uno. Nel finale il Siena scodella molte palle in area ed il Novara rimane anche in dieci per l'infortunio muscolare occorso a Sbraga, ma Di Gregorio non rischia quasi nulla e anzi domina l'area di rigore con le uscite alte. 

Finisce così, il Siena abbandona il sogno Serie B, il Novara può avanzare aspettando il prossimo ostacolo nella corsa play-off.

SIENA - NOVARA 0-1

Rete: 34'st Cacia.

Siena (4-3-1-2): Contini; Romagnoli, D'Ambrosio, Varga, Imperiale (38'st Cristiani); Gerli, Arrigoni (38'st Zanon), Vassallo (38'st Aramu); Guberti; Cianci (26'st Cesarini), Gliozzi. A disposizione: Melgrati, Comparini, Bulevardi, Di Livio, Fabbro, Sbrissa, Esposito, Pedrelli. All.: Mignani.

Novara (3-4-1-2): Di Gregorio; Tartaglia (33'st Cinaglia), Sbraga, Bove; Bastoni (33'st Nardi), Bianchi, Ronaldo (18'st Buzzegoli), Visconti; Schiavi (18'st Perrulli); Gonzalez (25'st Eusepi), Cacia. A disposizione: Benedettini, Marricchi, Fonseca, Stoppa, Zappa, Kyeremateng, Bellich. All.: Viali.

Stefano Calabrese

Leggi altre notizie:NOVARA