Fabani: “Un primo tempo a senso unico non è bastato”

Raffaele Fabani
Raffaele Fabani

La Quaronese perde la finale play-off contro l’Oleggio Castello per 2 a 1 e fallisce il passaggio in Prima Categoria, c’è amarezza nelle parole di Raffaele Fabani: “Nel primo tempo ho visto una sola squadra in campo, la mia. Il palo, la gran parata di Ruga su Ferreira e le occasioni di Medana e Mainetti ne sono la dimostrazione, purtroppo in queste partite gli errori si pagano cari e sui loro gol ne abbiamo commessi due madornali.

Il secondo tempo è stato più equilibrato con meno occasioni da rete, aspettavo i supplementari per giocarmi le ultime carte ed ero convinto che avremmo potuto farcela, a cinque minuti dalla fine quell’errore in disimpegno ha regalato il 2 a 1 a loro e non abbiamo avuto più tempo per pareggiare.

Questo match non cambia il giudizio sulla nostra stagione e sulla mia squadra che è stata eccezionale per tutta la durata del campionato ed oltre; ora vediamo se la società vorrà chiedere il ripescaggio, secondo me i ragazzi lo meriterebbero sicuramente”.

Marco Dho

Leggi altre notizie:QUARONESE