Pareggio a reti bianche a Chianocco, Dinamo Omegna è Seconda!

Anche la Dinamo può festeggiare
Anche la Dinamo può festeggiare

Festeggiare comodamente seduti sul proprio divano di casa, perché il proprio era già stato praticamente fatto. Il successo di misura conquistato domenica dalla Dinamo Omegna nel confronto interno con il Susa, prima gara del triangolare che promuove in Seconda categoria le prime due classificate dello stesso, dava ampie garanzie alla formazione cusiana di avere conquistato due terzi di una promozione che la squadra di Boldrini si è meritata sul campo durante tutto l'arco di questa stagione, ma il pareggio senza gol di Chianocco tra Susa e Brunetta (agli ospiti basterà non perdere domenica con la già promossa Dinamo Omegna per poter festeggiare a sua volta) chiude ogni discorso permettendo agli arancioneri di festeggiare con una gara di anticipo.

Di capitan Papetti il gol decisivo nella gara di domenica al "Liberazione", quella con cui la Dinamo Omegna si è scrollata di dosso la delusione di aver mancato il primo match point nel turno precedente, quando sullo stesso campo è arrivata la sconfitta amara con la Pernatese. 

Ora la squadra potrà cominciare a programmare la prossima stagione, quella in cui con tutta probabilità diventerà ufficiale la nuova denominazione di Dinamo Bagnella, in tutta tranquillità con la certezza di potersi misurare con la Seconda categoria.

Il cammino dei playoff di Terza categoria

Carmine Calabrese

Leggi altre notizie:DINAMO OMEGNA