Pro Ghemme, Rossi guarda avanti: "Il campionato è ancora lungo" - I AM CALCIO NOVARA

Pro Ghemme, Rossi guarda avanti: "Il campionato è ancora lungo"

Giulio Rossi, tecnico della Pro Ghemme
Giulio Rossi, tecnico della Pro Ghemme
NovaraSeconda Categoria Girone B

Non era semplice per la Pro Ghemme scendere a Pernate per fare punti ed in casa gialloverde era stata messa in preventivo una partita complicata. La squadra di Giulio Rossi ha tenuto testa agli avversari sul piano del gioco, cedendo solamente a quelle che sono state forse le due giocate più belle della gara, che hanno condotto i padroni di casa sulla via del gol: "Ci aspettavamo una partita maschia - ammette il tecnico ghemmese - la Pernatese è una squadra molto aggressiva che ha in rosa parecchie individualità che possono fare la differenza e i gol sono arrivati proprio da uno di questi giocatori. Abbiamo provato a giocarci la partita usando le stesse armi dei nostri avversari, anche perché si è visto subito che l'arbitro aveva deciso di adottare un metodo molto permissivo. Lamentiamo qualche cartellino di troppo su azioni dubbie e abbiamo fatto l'errore di incorrere nel troppo nervosismo perché la partita l'avevamo inquadrata e dovevamo giocarla per quella che era".

Una sconfitta a Pernate ci può stare nel percorso della Pro Ghemme che ha comunque cominciato la stagione in maniera positiva in un campionato che, per l'equilibrio che sembra presentare ai nastri di partenza, concede a tutti la possibilità di cadere e di rialzarsi: "Il campionato è molto lungo - ricorda Rossi - e la Pro Ghemme non si abbatterà certamente a causa di questa sconfitta. Perdere qui certamente non ci fa piacere ma già in settimana torneremo a lavorare per fare meglio nelle prossime uscite, ci sono tante partite da giocare e dobbiamo giocarcele tutte una alla volta: inutile guardare la classifica in questo momento, dobbiamo arrivare concentrati alla partita di domenica prossima".

Carmine Calabrese

Seconda Categoria Girone B

ClassificaRisultatiStatistiche