Marcatori Promozione A - Gningue fa il fenomeno, tripletta da ex - I AM CALCIO NOVARA

Marcatori Promozione A - Gningue fa il fenomeno, tripletta da ex

Lamine Gningue, Valduggia
Lamine Gningue, Valduggia
NovaraPromozione Girone A

Si delinea il podio della classifica cannonieri del girone A di Promozione che, al momento, assegna in maniera inequivocabile i primi tre posti della graduatoria sgranando i competitor in vetta alla classifica. Pur nella sconfitta del suo Città di Cossato a Bianzè non si spegne la stella di Andrea Romussi, autore del punto biellese nel 2-1 finale; Romussi tuttavia vede assottigliarsi il suo vantaggio sull'appena premiato Riccardo Bini"Bomber del Mese Gallè" per il mese di settembre, che perde a sua volta al "Patti" di Novara ma mettendo a segno una doppietta per la sua Juventus Domo.

Al terzo posto si stacca dal resto del gruppo il centrocampista dell'Omegna Andrea Cabrini: l'incursore rossonero ha cominciato la stagione come meglio non avrebbe potuto e ha permesso alla compagine di Tabozzi di evitare la prima sconfitta in campionato con il punto che vale il pareggio a Dormelletto.

Giornata da primo della classe per Lamine Gningue che, di fronte alla sua ex squadra, fa faville permettendo al Valduggia di mettere al tappeto l'incompiuto Arona di quest'avvio di campionato: tre reti nell'arco di un'ora di gioco e qualche rimpianto tra i tifosi lacuali che l'anno scorso avevano potuto ammirare l'esterno nella squadra che ha faticato in Eccellenza. Da sottolineare le doppiette settimanali di Lorenzo Zarmanian, decisivo nell'accompagnare il successo del suo Santhià contro il fanalino di coda Vogogna, e di Simone Asole sempre più coinvolto nel progetto-Briga come dimostrano le due reti al Sizzano sul neutro di Oleggio.

Gningue bussa alla porta del terzo posto - Tutti i gol stagionali del girone A di Promozione

Carmine Calabrese