Promozione A - Successo nel recupero, la classifica ora dice Dufour - I AM CALCIO NOVARA

Promozione A - Successo nel recupero, la classifica ora dice Dufour

Il tecnico della capolista Cesano
Il tecnico della capolista Cesano
NovaraPromozione Girone A

Ha un che di incredibile il successo della Dufour Varallo che dopo oltre un'ora e mezzo di gioco stava consegnando nelle mani dell'Arona la prima vittoria stagionale: Basabe e Sabin spingono i valsesiani a ribaltare in due minuti il risultato e a conquistare la prima piazza in campionato beneficiando del k.o. dell'Omegna che al "Liberazione" lascia strada al Valduggia (0-1, autogol di Racis).

Torna a vincere dopo una domenica di vuoto il Sizzano, che riaggancia l'Omegna vincendo sul campo del Santhià: subito sotto per il rigore di Zarmarian, i novaresi ribaltano il risultato nella ripresa con i gol a stretto giro di posta di Delfino e Yeboah. Si ferma il Vigliano, che non va oltre il pari con il Bulè Bellinzago (1-1) mentre il Città di Cossato spreca l'occasione di fare un corposo balzo in avanti non riuscendo a smuovere lo 0-0 di partenza con il Dormelletto.

Nella domenica dei ribaltoni sorride anche la Juventus Domo che torna a respirare aria d'alta quota ribaltando al "Curotti" il confronto con il Bianzè, dallo 0-1 al 2-1 firmato Cabrini-Jerich; cambia prospettiva anche la classifica del Briga con il secondo successo esterno consecutivo che premia il lavoro dei novaresi: a cadere il Piedimulera (0-2), scivolato ora in zona pericolosa. Sfuma in pieno recupero il primo successo stagionale del Vogogna al termine di una gara ricca di gol: il 3-3 del "Bonomini" muove finalmente la classifica degli ossolani ma lascia l'amaro in bocca perché la rete di Petrone che salva la Sparta Novara arriva al quinto di recupero.

Dufour Varallo, ora comanda la Valsesia! - Tutti i risultati del sesto turno e la classifica aggiornata

Carmine Calabrese