Calafiore: "Bravo Maggiora, risultato frutto del carattere" - I AM CALCIO NOVARA

Calafiore: "Bravo Maggiora, risultato frutto del carattere"

Il tecnico maggiorino Gianni Calafiore
Il tecnico maggiorino Gianni Calafiore
NovaraSeconda Categoria Girone A

Battere il Veruno per una squadra in crescita come il Maggiora è stato importante non solamente per la classifica, che ora vede la squadra di Gianni Calafiore iscrivere il proprio nome tra le assolute pretendenti ad un posizionamento playoff, ma anche consolidare il percorso di una formazione partita in estate tra mille dubbi e perplessità per riproporsi quasi alla fine del girone d'andata come una delle più solide del campionato: "Stiamo cercando di crescere passo dopo passo - ammette il tecnico maggiorino - e mi è piaciuto il carattere con cui siamo riusciti a conseguire il risultato contro quello che è e rimane una buonissima squadra".

Il Maggiora ha sfruttato le proprie caratteristiche, quella di una squadra brava a contenere le sfuriate avversarie per poi colpire quando meno ce lo si aspetterebbe, nei minuti iniziali nel caso del Veruno: "Abbiamo lavorato un bel po' in questi mesi sulla capacità di saper difendere i risultati, è un po' il mio modo di intendere il calcio e i ragazzi sono stati bravi ad entrare nella mia testa. Siamo stati anche un po' sfortunati perché sfruttando le ripartenze avremmo anche potuto raddoppiare e chiudere prima la partita, perché quando il risultato rimane in bilico contro una squadra come il Veruno devi far fatica fino alla fine. Tutto sommato però penso che il Maggiora abbiamo meritato questo successo".

Un successo che proietta il Maggiora in alto in una classifica che si è fatta veramente interessante per i neroverdi, tanto da cominciare a far chiedere agli addetti ai lavori quali possono essere i confini stagionali della squadra di Calafiore: "E' troppo presto per tutto - si schermisce il tecnico - e noi dobbiamo pensare prima di tutto a raggiungere il nostro obiettivo, quello che ci veniva chiesto ad inizio stagione, la salvezza. E' chiaro che questi risultati ti danno morale per pensare anche a qualcos'altro ma guardiamo al presente sapendo che, giocando così, potremmo anche toglierci delle piccole soddisfazioni".

Carmine Calabrese

Seconda Categoria Girone A

ClassificaRisultatiStatistiche