Seconda categoria A - Varzese, il big match lancia la squadra in testa - I AM CALCIO NOVARA

Seconda categoria A - Varzese, il big match lancia la squadra in testa

Ora comanda da sola la Varzese
Ora comanda da sola la Varzese
NovaraSeconda Categoria Girone A

Il "Boroli" era sicuramente il campo principale di una giornata che poteva dire molto sul prosieguo del campionato perché ospitava il big match della giornata, quello tra Gravellona San Pietro e Varzese appaiate in vetta alla classifica. Vincono gli ospiti, un 2-1 complicato dalle difficili condizioni del terreno di gioco che lancia la squadra di Lipari solitaria in vetta alla graduatoria. Alle spalle delle due, dopo le sofferenze del recupero infrasettimanale, rialza la testa il Veruno che passa di misura sulla Dinamo Bagnella grazie al colpo da tre punti di Gonella in pieno recupero.

L'Armeno fallisce l'ennesima occasione di riavvicinarsi alla vetta perdendo in casa contro il Casale Corte Cerro (1-2), un match che riporta i cusiani di Lomazzi in piena corsa per l'ultimo posto dei playoff conteso al momento al Maggiora, capace di vincere in scioltezza a Fondotoce su un'involuta Voluntas Suna (1-3). Buone notizie anche per il Crodo, che chiude il gruppetto delle pretendenti momentanee ai playoff superando (2-1) l'Amatori Castelletto.

Non riesce a smuoversi da una scomoda posizione di metà classifica il San Maurizio, che spreca il doppio vantaggio con il Riviera d'Orta impattando al termine della gara per 2-2. Si anima invece la zona salvezza dove il Romagnano, superando la Mergozzese del nuovo tecnico Galli (2-0), colma il gap che la separava dal resto delle avversarie: ora sul fondo appaiate si ritrovano tre squadre (Mergozzese appunto e Amatori Castelletto, oltre al Romagnano) ma nemmeno chi le precede in classifica può dormire sonni tranquilli.

Romagnano, la rincorsa si è conclusa - Tutti i risultati dell'11° turno e la classifica aggiornata

Carmine Calabrese

Seconda Categoria Girone A

ClassificaRisultatiStatistiche