Briga, Autunno: "Operazioni sui giovani, stiamo bene così" - I AM CALCIO NOVARA

Briga, Autunno: "Operazioni sui giovani, stiamo bene così"

Briga, mercato alla finestra
Briga, mercato alla finestra
NovaraCalcioMercato Dilettanti

Fare mercato in casa Briga non dev'essere poi così facile come potrebbe sembrare perché per andare a toccare un giocattolino che fin qui ha reso come se fosse una corazzata bisognerebbe pensarci non una ma più d'una volta. Forse anche per questo la società agognina resterà molto coperta in questa prima fase di mercato, portando a termine solamente operazioni sui giovani, volte ad inserire in rosa elementi di prospettiva che possano dare il proprio contributo in questa stagione ma essere pronti in chiave futura. "Siamo molto contenti - conferma al riguardo il direttore sportivo Massimo Autunnodi come la squadra si è sin qui comportata, tanto che non abbiamo bisogno di andare ad intervenire in maniera fattiva sul mercato. Il gruppo che si è formato viaggia in maniera spedita e le operazioni che sono state programmate verteranno a fornire a mister Ramazzotti qualche "Under" in più da poter sfruttare nelle rotazioni sui giovani".

In uscita sono due i nomi che lasceranno Briga in questa sessione di mercato, quello del terzino Matteo Ingaramo che lascerà i novaresi per approdare alla Pro Roasio e quello dell'attaccante Michele Ravizzotti che rientrerà al Riviera d'Orta sua società di appartenenza per essere poi girato con tutta probabilità all'Agrano, società con cui si sta già allenando da una decina di giorni. In bilico anche la posizione di Jackson Pereira che, dopo l'infortunio patito nella prima parte di stagione, è uscito dai radar della dirigenza agognina come peraltro già successo nella scorsa stagione.

Sul fronte ingressi è già stato definito con il Bulè Bellinzago l'arrivo a Briga del terzino Marcello Maseroli, che prenderà il posto lasciato libero da Ingaramo nella rosa a disposizione di Glauco Ramazzotti, mentre si parla con insistenza di un forte interessamento per il rientro a Briga di Mattia Pezzoni, centrocampista di prospettiva inserito nei quadri delle giovanili del Verbania.

Inutile dire che il nome rimbalzato nelle ultime ore, quello di Leonardo Sacco, ingolosisca molto la platea del Briga anche se è lo stesso Autunno a smorzare gli animi: "Smentisco categoricamente l'interessamento del Briga per l'attaccante del Borgomanero, è un nome che sicuramente non arriverà in questo mercato. Tante volte si fanno chiacchiere da bar ma questo può destabilizzare il nostro spogliatoio e in questo momento non ci teniamo proprio, è una voce che non ha alcun fondamento".

Carmine Calabrese

Leggi altre notizie:BRIGA CalcioMercato Dilettanti