Soncini raggiunge l'obbiettivo: "Chiamatemi mister 300 gol" - I AM CALCIO NOVARA

Soncini raggiunge l'obbiettivo: "Chiamatemi mister 300 gol"

Simone Soncini fa 300
Simone Soncini fa 300
VercelliFocus

Uno storico bomber della nostra zona ha raggiunto domenica un traguardo importantissimo e prestigioso, Simone Soncini ha timbrato il trecentesimo gol in carriera con la rete con la maglia della Rivarolese. Scambiare due parole con il "bomber" era il minimo che potessimo fare.

I complimenti sono dovuti Simone...

"Ce l'abbiamo fatta, quest'anno 12 gol in 14 partite, praticamente ho saltato due tempi perchè non ero riuscito ad allenarmi bene in settimana per botte prese la domenica e poi una per influenza, per il resto ho sempre giocato novanta minuti e a 38 anni non è male dato che qualche voce sul fatto che fossi al capolinea l'ho sentita"

Hai raggiunto in fretta il tuo obbiettivo

"Effettivamente sì, nel girone B di promozione non avevo mai giocato ma ho trovato una super società, fantastica, seria, con persone a modo che sanno come fare calcio, non si poteva che fare bene"

Dediche?

"Lo dedico innanzitutto a un mio amico che è venuto a mancare settimana scorsa, si chiama Alessio. Ovviamente a mia moglie, i miei figli e alla mia famiglia che mi ha sempre supportato e sopportato. E anche ai miei compagni che mi hanno aiutato in questi anni, 300 gol non sono pochi, non sono da tutti, a parte due anni e mezzo in promozione ho sempre fatto Eccellenza, Serie D e Serie C, hanno una certa valenza, le categorie contano, avessi giocato in prima e seconda sarei a mille...."

I tuoi obbiettivi quali sono adesso

"Vincere il campionato con il Rivarolo, ora siamo primi con due punti di vantaggio e poi si vedrà, non so se smettere o continuare. Bisogna vedere che offerte arriveranno, se non ci sarà niente di serio inizierò la mia carriera da allenatore"

Marco Dho