Oggi ti presento: Christian Torin - I AM CALCIO NOVARA

Oggi ti presento: Christian Torin

NovaraEccellenza Girone A

Ci ha messo poco Christian Torin per diventare un punto fermo della Romentinese e Cerano, guadagnandosi un posto da titolare nella formazione romantinese a suon di prestazioni. E la sua stagione non poteva sfuggire all'occhio attento del nostro match analyst Mirco Vecchi, che ne ha fatto il protagonista settimanale della sua rubrica "Oggi ti presento". Ecco la scheda del centrocampista che si sta mettendo in mostra con la casacca verde-granata della squadra di Civeriati.

Per la puntata odierna facciamo tappa in casa Romentinese e Cerano, i novaresi sono tra le squadre più in forma del campionato e ambiscono a lottare fino all’ultima giornata per la conquista della promozione in Serie D; tra le fila dei verde-granata si sta mettendo in luce il classe 2001 Christian Torin, esterno duttile che abbina quantità a qualità.

Nella scorsa stagione il giovane militava nella juniores nazionale della Folgore Caratese; in estate l’approdo alla Ro.Ce. dove, alla sua prima stagione di Eccellenza, il centrocampista sta giocando con continuità fornendo ottime prestazioni. Titolare già nella gestione Cataldo, con l’arrivo di mister Civeriati ha mantenuto un ruolo da protagonista, collezionando fin qui più di 1600 minuti.

Alto circa 175 centimetri, baricentro medio-basso, ben messo a livello muscolare, velocità e progressione nella media, Torin ha la caratteristica di non mollare mai e di abbinare la forza esplosiva a buoni doti atletiche e grande resistenza. Destro naturale, tende principalmente ad utilizzare il piede forte orientandosi per lo più da quel lato in ricezione; buon calcio, sa essere preciso nei passaggi e nei cross dimostrando elevazione e stacco nella media. E' in grado di mescolare una buona qualità a grande quantità, dimostrandosi un corridore instancabile.

Torin può essere utilizzato sia come esterno che come mezzala: nelle partite che abbiamo visionato lo abbiamo visto all’opera in entrambi i ruoli. Schierato a destra ha fornito buone prestazioni gestendo al meglio le due fasi mentre nel ruolo di interno ha dato molta quantità non disdegnando gli inserimenti offensivi. Qualità tecniche, ampiezza e tempi d’inserimento gli permettono di essere spesso cercato dai compagni in fase offensiva: sempre pronto ad accompagnare l’azione, riceve spesso pestando la linea per poi dialogare convergendo centralmente e cercando di andare a concludere; bene anche in fase di rifinitura, quando riceve su catena arriva spesso sul fondo per mettere cross e traversoni invitanti per le punte.

Qualità ma anche grinta e tanta quantità rendono Torin un giocatore prezioso in fase di non possesso, sempre pronto a mettere la gamba e a tentare di recuperare palla; mostra qualche difficoltà nell’uno contro uno e nella gestione delle marcature ma le limita con resistenza e tenacia fuori dal comune.

Al primo anno in Eccellenza Torin è senza dubbio un prospetto da seguire. Tra i giovani che hanno totalizzato più minutaggio, è un giocatore duttile in entrambi le fasi; instancabile, il classe 2001 è un prezioso “soldato” della formazione romentinese che ambisce alla promozione diretta in Serie D.

IamCALCIO NOVARA per voi: due strumenti per sapere tutto su tutto il calcio novarese!       

- IL GRUPPO SU WHATSAPP. Il Canale dedicato alle squadre di Novara e provincia.  Entra tramite link di invito (clicca qui)  

- L'APP per Android. Ecco l'app di IamCALCIO dedicata a Novara e provincia: notizie, risultati in diretta, classifiche, foto sempre con te sul cellulare.

Mirco Vecchi

Torin, in azione con la Ro.Ce.
Torin, in azione con la Ro.Ce.