Simonetto e il mercato del Piedimulera: "Soncini? Un sogno..." - I AM CALCIO NOVARA

Simonetto e il mercato del Piedimulera: "Soncini? Un sogno..."

Soncini, possibile colpo in entrata
Soncini, possibile colpo in entrata
VcoCalcioMercato Dilettanti

Riempita la casella del tecnico con l'arrivo di Umberto Fanelli, a Piedimulera è ora di guardare al mercato per allestire una squadra che nella prossima stagione possa fare meglio di quanto è accaduta nell'ultima annata, di sofferenza per la compagine ossolana.

A guidare le trattative in casa gialloblu c'è ovviamente il direttore sportivo Fabio Simonetto che accoglie Fanelli a Piedimulera: "Fanelli, come Poma, è un tecnico che ha un passato importante sia a livello calcistico che come allenatore. Tutti conosciamo il suo percorso a Verbania da secondo di mister Bigica ma non possiamo dimenticare la collaborazione con Ivo Iaconi ai tempi del Grosseto tra i professionisti, una carriera che parla di un profilo tecnico che speriamo ci possa mantenere sul livello già raggiunto in passato con mister Poma. In questi giorni ci stiamo conoscendo ma già dai primi colloqui Fanelli ha fatto un'ottima impressione su di me e sul resto della dirigenza per cui la valutiamo una scelta giusta, anche perché Fanelli rientra anche economicamente nei parametri che ci eravamo posti per la scelta del mister al momento del divorzio con Poma. Per il tecnico Piedimulera è un'occasione perché ha scelto di rimettersi in discussione ma è vero anche il contrario perché anche la società vuole lasciarsi alle spalle una stagione tutt'altro che positiva a livello di risultati. E' vero che c'erano in ballo anche altri profili ma Fanelli ha sposato in pieno la linea della società e tecnicamente è un allenatore che non si discute".

Chiusa la ricerca del profilo giusto per la panchina viene la volta del mercato vero e proprio. E indiscutibilmente l'arrivo di Fanelli porta con sé tante possibilità che possono diventare occasioni per la società ossolana di arricchire una rosa che ha bisogno di qualche innesto. Tra i nomi legati a Fanelli uno dei più vicini sembra poter essere quello di Andrea Giani che rinforzerebbe il pacchetto arretrato della formazione del Presidente Tomola anche se il profilo che più stuzzica a livello mediatico è quello di Simone Soncini, dato ormai veramente ad un passo dall'accettare la corte del Piedimulera. "Stiamo parlando con l'attaccante - non nega Simonetto - perché Soncini per il Piedimulera potrebbe essere un sogno come tra l'altro l'abbiamo sognato anche nella scorsa stagione o anche due anni fa, perché è stato un giocatore che aveva il gradimento anche di Poma. Il discorso è legato prettamente alla sfera economica nel senso che abbiamo un budget dal quale non possiamo uscire e in questo dovranno rientrare anche le conferme dei ragazzi che già in questa stagione hanno fatto parte della squadra".

Priorità alle riconferme dunque perché chi resterà a Piedimulera dovrà accettare un taglio rispetto agli emolumenti del passato: "Siamo a buon punto - continua il direttore sportivo - e credo che la maggior parte dei ragazzi resterà con noi, in questo momento solamente Tinelli non farà parte del Piedimulera della prossima stagione. Siamo rimasti piacevolmente sorpresi dalla disponibilità di un giocatore come Di Stefano che per venire a Piedimulera viaggia molto essendo di Villaguardia ma che ha manifestato la volontà di rimanere. Certo, dobbiamo ancora definire e in settimana ci parleremo ma la scelta di Di Stefano dovrebbe far riflettere soprattutto i giocatori della zona che a volte per cinquanta euro in più o in meno scelgono di prendere altre strade. Il primo step sarà comunque quello di chiudere con i riconfermati e solo in seguito passeremo ai nuovi arrivi: abbiamo qualche idea ma è ancora presto per definire degli accordi. Sicuramente prenderemo solamente gente che verrà a Piedimulera con passione, voglia di mettersi in gioco e tanta fame per lottare: se le riconferme andranno come speriamo e crediamo penso che basteranno tre o quattro innesti per definire la rosa della prossima stagione".

IamCALCIO NOVARA per voi: due strumenti per sapere tutto su tutto il calcio novarese!       

- IL GRUPPO SU WHATSAPP. Il Canale dedicato alle squadre di Novara e provincia.  Entra tramite link di invito (clicca qui)  

- L'APP per Android. Ecco l'app di IamCALCIO dedicata a Novara e provincia: notizie, risultati in diretta, classifiche, foto sempre con te sul cellulare.

Carmine Calabrese