A Maggiora si sogna in grande: "Obiettivo, i prossimi playoff" - I AM CALCIO NOVARA

A Maggiora si sogna in grande: "Obiettivo, i prossimi playoff"

Calafiore, altra stagione a Maggiora
Calafiore, altra stagione a Maggiora
NovaraSeconda Categoria Girone A

Maggiora i risultati della prima stagione dal ritorno in Seconda categoria sono stati considerati soddisfacenti ma non hanno sorpreso nessuno, tanto che la linea tracciata all'inizio della scorsa annata con la scelta di Gianni Calafiore per la panchina neroverde è stata confermata anche in vista del prossimo campionato, con la speranza di alzare l'asticella.

Risolto il nodo dell'allenatore, in casa maggiorina si sta pensando a confermare lo zoccolo duro del gruppo per non dover ricostruire ma semmai puntellare la rosa per il prossimo campionato di Seconda: "Stiamo parlando con tutti i nostri ragazzi - ci conferma il presidente Davide Annichini e molti di loro di hanno espresso la piena disponibilità ad andare avanti con noi, partendo da capitan Del Boca. Puntiamo a mantenere lo scheletro del gruppo confermando la maggior parte dei ragazzi, per andare a sostituire quei giocatori che ci hanno già detto di non voler proseguire, come Zola e Luca Gallo, che hanno deciso di fare altre scelte. Completata questa fase, in accordo anche con il mister, parleremo con quei giocatori che riteniamo strategici per le nostre esigenze di costruire una squadra che possa ricalcare il campionato della scorsa stagione se non addirittura fare meglio".

Un obiettivo chiaro, quello tratteggiato dal Maggiora, perché fare meglio del campionato da poco chiuso, che ha visto la squadra di Calafiore stabilirsi al sesto posto appena fuori dalla zona playoff, significa necessariamente puntare ad un posto nella prossima post season, senza se e senza ma: "Crediamo di poter crescere - conferma la dirigenza maggiorina - e per noi diventa prioritaria alzare l'asticella delle aspettative e darci un traguardo ambizioso. Abbiamo un anno in più d'esperienza e la conferma di quasi tutto il blocco-squadra, compreso il mister, ci permette di non ripartire da zero come abbiamo fatto ricostruendo all'inizio di questa stagione. In più abbiamo avuto qualche contatto con diversi giocatori importanti per la categoria ma finché non ci saranno delle certezze preferiamo non svelare le nostre carte".

Un saluto a Maggiora ci sarà, ed è quello legato a Roberto Armiraglio che proprio all'inizio della scorsa stagione aveva deciso di dare una mano alla dirigenza neroverde ricoprendo la carica del direttore sportivo una volta smesso gli scarpini da calciatore e che, dopo una sola stagione, ha deciso di farsi da parte. Un saluto che leva un coro di ringraziamenti in casa maggiorina: "Armiraglio merita solamente tanti ringraziamenti per quanto ha fatto quest'anno e siamo sicuri che anche da fuori continuerà a darci un po' una mano, quest'anno ci è servito di prendere tanto da lui come se fossimo delle spugne e speriamo di portare avanti il lavoro che ha fatto lui con gli stessi ottimi risultati".

IamCALCIO NOVARA per voi: due strumenti per sapere tutto su tutto il calcio novarese!       

- IL GRUPPO SU WHATSAPP. Il Canale dedicato alle squadre di Novara e provincia.  Entra tramite link di invito (clicca qui)  

- L'APP per Android. Ecco l'app di IamCALCIO dedicata a Novara e provincia: notizie, risultati in diretta, classifiche, foto sempre con te sul cellulare.

Carmine Calabrese

Seconda Categoria Girone A

ClassificaRisultatiStatistiche